Sezioni medicina


La chirurgia bariatrica riduce il rischio di cancro

Negli adulti con obesità il rischio di morte per cancro si dimezza

Gli adulti obesi beneficiano dell'intervento di chirurgia bariatrica grazie a una riduzione del 32% del rischio di sviluppare un cancro e del 48% di morte legata a un tumore.
Sono dati emersi da uno studio pubblicato su Jama da un team del Cleveland Clinic's Bariatric & Metabolic Insitute guidato da Ali Aminian.
Lo studio SPLENDID ha coinvolto oltre 30.000 pazienti, dei quali 5.035 obesi e sottoposti a chirurgia bariatrica fra il 2004 e il 2017.
A distanza di 10 anni, il 2,9% dei pazienti che si era sottoposto a chirurgia e il 4,9% degli altri avevano sviluppato un tumore associato all'obesità. Nello stesso periodo è deceduto lo 0,8% dei pazienti operati contro l'1,4% dei pazienti che non avevano subito l'intervento.
Con la chirurgia bariatrica, attualmente il più efficace trattamento per l'obesità, “i pazienti possono perdere dal 20 al 40% del peso corporeo e la perdita di peso ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | chirurgia, bariatrica, cancro,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1476 volte