(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) del rischio cardiovascolare. Abbassa la pressione arteriosa e può ridurre fino a 3 cm la circonferenza addominale”.
Dal canto suo, lo studio Euras-Hrt mostra l'efficacia e la sicurezza delle terapie a basso dosaggio, come spiega il prof. Andrea Genazzani, Presidente del Congresso: “si tratta di una vasta ricerca internazionale, iniziata nel 2002, che ha coinvolto oltre 30.000 pazienti per un totale di 100.000 anni/donna. Fra tutte le terapie prese in esame colpisce l'efficacia del drospirenone, che non aumenta la patologia venosa (tromboembolismo), mentre ha decisamente diminuito quella arteriosa (stroke e infarti del miocardio) con un calo nell'ordine del 40%. In molte nazioni, anche emergenti, le donne trascorrono 30 anni e più in menopausa. Bisogna quindi muoversi in un'ottica di medicina preventiva, agendo in primo luogo sui comportamenti alimentari, l'attività fisica e la prevenzione del fumo, per evitare la disabilità e assicurare il più lungo periodo possibile di autonomia e buona qualità di vita".

Leggi altre informazioni
09/06/2011 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante