Un vaccino per la malattia di Lyme

Basato sulla tecnologia a mRna

Varie_6781.jpg

La tecnologia a mRna che ha debuttato nei vaccini anti-Covid viene sperimentata anche per altre malattie. Uno studio pubblicato su Science Translational Medicine segnala la possibilità di evitare la trasmissione della malattia di Lyme immunizzandosi contro i potenziali morsi delle zecche grazie al vaccino 19ISP, sviluppato appunto sulla base della tecnologia a mRna.
Il vaccino, ideato da Andaleeb Sajid e dai suoi colleghi del National Cancer Institute, potrebbe proteggere anche dalla malattia derivata dal virus Powassan. Entrambi i virus sono sempre più diffusi in Nord America e in Europa.
Ogni anno si verificano circa 40mila nuovi casi di malattia di Lyme, una cifra che potrebbe peraltro essere sottostimata.
Il vaccino 19ISP è a base di mRna codificante per 19 proteine presenti nella saliva dell’acaro Ixodes scapularis, uno dei vettori della malattia di Lyme. È stato somministrato ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Lyme, zecca, proteine,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118474 volte