La radiofrequenza riduce il sanguinamento mestruale

L’ablazione risulta superiore agli altri trattamenti

Varie_6909.jpg

L’opzione ablativa con radiofrequenza ha l’effetto di ridurre il sanguinamento mestruale eccessivo, e lo fa meglio di altri trattamenti, secondo quanto afferma uno studio dell’IQWIG, l'agenzia tedesca responsabile della valutazione della qualità e dell'efficienza di farmaci, procedure chirurgiche, metodi diagnostici e di screening.
Jürgen Windeler, direttore dell'IQWiG e professore di Epidemiologia clinica all'Università della Ruhr di Bochum, spiega: «I farmaci non solo non riescono sempre ad alleviare i sintomi della menorragia, ma possono anche essere poco tollerati o addirittura rifiutati».
In questi casi, le donne con menorragia che non vogliono figli possono affrontare un intervento chirurgico che preveda l’asportazione dell’utero o solo dell’endometrio attraverso tecniche come l'ablazione con radiofrequenza o la cauterizzazione con un palloncino in lattice o silicone riempito di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | radiofrequenza, ciclo, sanguinamento,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 3101 volte