(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) della cura dei pazienti affetti da fibrillazione atriale.
Lo studio ha coinvolto 94.474 pazienti colpiti da ictus ischemico acuto e con storia di fibrillazione atriale ricoverati in ospedali che partecipano al programma di controllo Get With the Guidelines-Stroke.
Nell'84 per cento dei casi, prima dell'ictus i pazienti non ricevevano un trattamento anticoagulante terapeutico; il 30 per cento non riceveva alcun trattamento antitrombotico, mentre il 7,6 per cento assumeva warfarin a dosi terapeutiche e l'8,8 per cento un NOAC. Il 40 per cento, infine, era trattato soltanto con una terapia antiaggregante.
«Tra i pazienti con fibrillazione atriale che hanno sperimentato un ictus ischemico acuto era prevalente un inadeguato trattamento anticoagulante terapeutico precedentemente all'ictus stesso», concludono gli autori.

Fonte: Jama
Leggi altre informazioni
30/03/2017 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante