Nuova terapia per il linfoma a cellule mantellari

Primo trattamento Car-T autorizzato per questo linfoma

Linfoma_7383.jpg

KTE-X19 per il trattamento del linfoma a cellule mantellari recidivante o refrattario ha ricevuto da AIFA l'autorizzazione alla rimborsabilità. Si tratta del primo trattamento autorizzato per questo tipo di linfoma e il secondo trattamento di Gilead a ricevere l'approvazione da AIFA.
KTE-X19 è una immunoterapia cellulare basata sull’utilizzo di cellule CAR-T (cellule T che esprimono un recettore chimerico (CAR) capace di riconoscere e legare un antigene espresso sulle cellule tumorali) approvata per il trattamento di pazienti adulti con linfoma a cellule mantellari recidivante o refrattario (MCL R/R). Questa terapia può essere utilizzata dopo due o più linee di terapia sistemica, tra cui un inibitore della tirosin chinasi di Bruton (BTK).
L’autorizzazione si basa sui dati del trial clinico ZUMA-2. ZUMA-2 è uno studio multicentrico di fase 2, a singolo braccio, condotto in aperto in 20 ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | linfoma, Car-t, cellule,




Del 17/03/2022 17:10:00

Notizie correlate