(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) di gruppo e il terzo ha partecipato soltanto a un singolo seminario sulla gestione dello stress. È emerso l'effetto positivo sulla lunghezza dei telomeri dalle attività portate a termine dai primi due gruppi, il che dimostra l'importanza del benessere mentale in una battaglia dura come è quella contro il cancro. "Sapevamo già che gli interventi psicosociali come la meditazione possono aiutare a sentirsi meglio mentalmente, ma ora per la prima volta abbiamo la prova che possono anche influenzare aspetti chiave della nostra biologia", hanno concluso i ricercatori.
Uno studio americano sostiene che lo yoga incide positivamente sulla qualità della vita delle pazienti con tumore al seno tanto da essere stato sperimentato come parte del piano di cure anti-cancro.
“È la prima volta che uno studio include lo yoga come parte del piano terapeutico’’, afferma Lorenzo Cohen, dell’Università del Texas e responsabile della ricerca. Il “segreto è la capacità di coinvolgere” - spiega il medico - “sia la mente che il corpo”. “Abbiamo ipotizzato, perciò, che i malati di tumore avrebbero potuto beneficiare di questa tecnica sia dal punto di vista fisico che emozionale. I risultati ottenuti ce lo hanno confermato”.
Il gruppo di lavoro ha coinvolto 61 donne con età media 52 anni colpite da tumore al seno e sottoposte a radioterapia. Rispetto ad altre pazienti, non coinvolte nel programma yoga, tali donne presentavano una miglior condizione fisica, voglia di entrare in contatto con altre persone nonché un atteggiamento più positivo ed ottimista.
Leggi altre informazioni
06/11/2014 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante