Sezioni medicina


Epilessia, il rischio di interazioni tra i farmaci

Molti anziani rischiano significative interazioni farmacocinetiche

Un buon numero di pazienti anziani epilettici assume combinazioni di farmaci antiepilettici (Aed) e non antiepilettici (Ned) che potrebbero provocare interazioni farmacocinetiche anche gravi.
A dirlo è uno studio pubblicato su Epilepsia da un team della University of Alabama di Birmingham e dalla Emory University di Atlanta coordinato da Maria Pisu.
¬ęLa cura degli anziani con epilessia √® complicata dal verificarsi di diverse altre condizioni di comorbilit√† per le quali √® richiesto un trattamento farmacologico¬Ľ, spiegano i ricercatori.
Le interazioni farmacologiche possono alterare l'efficacia di un Ned o l'efficacia di un Aed, e ¬ęcompromettere la cura della condizione di comorbilit√† - in alcuni casi con potenziale rischio mortale - o il controllo delle crisi comiziali, oppure aumentare la tossicit√† degli Aed¬Ľ.
Il team di Pisu ha esaminato le richieste al programma Medicare fra ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | epilessia, anziani, farmaci,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 184378 volte