(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) elemento, Vata (aria) si trova principalmente nell'intestino, nelle ossa e nella regione pelvica. Vi sarebbero 80 malattie dovute a disturbi di questo umore ( ipertensione, artrosi, paralisi, problemi di cuore). Il secondo elemento, Pitta (fuoco) è situato nell'intestino, nello stomaco, nel fegato. Regola la secrezione degli enzimi e degli ormoni, la pigmentazione, la digestione e la temperatura corporea. Esisterebbero 40 malattie dovute a un Pitta disturbato come la faringite, l'itterizia, l'acidità e la sensazione di bruciore. Il terzo elemento, Kapha (acqua) si trova principalmente nel cuore, nello stomaco, nella lingua ed è responsabile della lubrificazione delle articolazioni e della forza. Vi sarebbero 20 malattie dovute ad un Kapha disturbato: problemi alimentari, pigrizia ed espettorazione mucosa.
Secondo l'Ayurveda, sulla base della costituzione, le persone hanno qualità fisiche e psicologiche diverse.
VATA
Occhi: piccoli, spenti, scuri ed instabili
Costituzione: alti, magri e con ossa sporgenti
Memoria: osservano le cose velocemente ed altrettanto velocemente le dimenticano
Emozioni: paurosi, nervosi, depressi
Sonno: scarso
Malattie: sistema nervoso (dolori, artrosi, problemi mentali)
PITTA
Occhi: sottili, arrossati e penetranti
Costituzione: media con buoni muscoli
Memoria: ricordano a lungo
Emozioni: irritabili
Sonno: sonno moderato
Malattie: infiammazioni ed infezioni
KAPHA
Occhi: grandi ed attraenti
Costituzione: bassi e con tendenza all'obesità
Memoria: comprendono lentamente, ma una volta appreso non dimenticano più
Emozioni: calmi e sentimentali
Sonno: profondo
Malattie: problemi del tratto respiratorio e diabete
Tutte queste qualità sono dovute alla presenza eccessiva di uno dei tre umori nel corpo. Per cui vengono usate delle medicine per riequilibrarli. Tali medicine sono però assolutamente naturali e senza aggiunta alcuna di sostanze chimiche. Per i problemi spirituali e mentali si utilizza il metodo detto Yoga. Lo spirito che risiede nell'essere umano è responsabile della buona salute e della pace interiore perché non si può vivere in disaccordo con il fine della propria anima.
L'Ayurveda afferma che per essere sani bisogna seguire i quattro principi, i quattro fini della vita. Il primo è il dharma (agire nel modo giusto, sia per noi stessi che per la società). Il secondo è artha (il benessere, ovvero il possesso dei mezzi di sostentamento). Il terzo è karma ( la soddisfazione dei propri desideri, nei limiti del giusto comportamento). Il quarto è moksha (realizzazione del sè, lo stato più importante per l'essere umano). La realizzazione del sè significa unione del sè spirituale presente dentro l'essere umano con il potere divino.



Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante