Cos’è l’afasia e come si può curare

Problemi di comunicazione e limiti nell’elaborazione cognitiva

Varie_7800.jpg

Afasia è il termine diventato improvvisamente comune dopo la notizia che l’attore Bruce Willis ne soffre da qualche tempo, tanto da indurlo ad abbandonare la carriera nel mondo del cinema.
Ma cos’è esattamente l’afasia? Si tratta di un disturbo del linguaggio che ha conseguenza anche a livello cognitivo. Chi è affetto da afasia non riesce a capire cosa gli viene detto e a produrre frasi di senso compiuto, di conseguenza il processo comunicativo si interrompe. Inoltre, non riesce a leggere, scrivere, a fare i calcoli, tutte funzioni connesse con quella del linguaggio.
Uno dei motivi più comuni che portano all’insorgenza del disturbo è l’ictus, anche se ci sono altre possibili cause, come spiega Tiziana Rossetto, presidente della Federazione Logopedisti Italiani: "Le malattie che più frequentemente provocano afasia sono quelle vascolari e i traumi cranici, ma anche tumori, malattie ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | afasia, linguaggio, disturbo,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1853 volte