(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) altamente ripetuto, ma anche elementi relativamente poco noti del genoma umano, detti duplicazioni segmentali, che hanno un ruolo estremamente importante nella predisposizione a malattie genetiche e nell’evoluzione dei genomi. Ora sappiamo che il 7% del genoma umano è composta da duplicazioni segmentali (mentre la stima precedente era del 5%) nelle quali si localizzano geni che, quando mutati, possono predisporre a malattie genetiche. Di questi geni, i ricercatori sono riusciti a ricostruire la sequenza completa e hanno scoperto come esista una variabilità nel numero di copie di questi tra individui diversi. Uno dei tanti esempi è il gene della lipoproteina A (LPA) e il suo dominio kringle IV altamente ripetuto. Le persone che hanno meno copie di questo dominio presentano un rischio più alto di sviluppare malattie cardiovascolari, soprattutto tra gli afroamericani.
La novità dello studio è data dall’affiancamento di tecnologie di sequenziamento innovative (come la Oxford Nanopore e la PacBio HiFi), che permettono di leggere lunghi tratti di DNA (reads), a tecnologie più classiche (come la Fluorescence In Situ Hybrdization FISH), essenziali per coadiuvare e interpretare i dati di sequenza ottenuti da una linea cellulare speciale che ha due copie identiche di ogni cromosoma umano (mola idatiforme).
Disporre della sequenza di un genoma umano completo e privo di errori è fondamentale per comprendere l'intero spettro della variabilità genomica umana (ovvero come il DNA umano differisca da persona a persona) e per identificare con precisione tutte le mutazioni alla base delle malattie genetiche, anche quelle che fino a ieri erano localizzate in regioni del nostro genoma la cui sequenza era incompleta. Tali elementi sono essenziali per capire i contributi genetici a certe malattie e per usare la sequenza del genoma come parte di routine della cura clinica. Fra non molto, potremo avere la sequenza del nostro genoma nella nostra cartella clinica e utilizzare queste informazioni nella pratica clinica: dalla diagnosi di una malattia all’impiego di farmaci personalizzati, fino alla possibilità di pronosticare l’evoluzione del quadro clinico. “Finire veramente la sequenza del genoma umano è stato come mettere un nuovo paio di occhiali quando tutto appariva sfocato”. Ora possiamo vedere più chiaramente tutto, siamo un passo più vicini a capire cosa significa tutta la variabilità scoperta.

01/04/2022 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai le notizie più importanti.

Notizie correlate

Età dei genitori, c’è una costante da migliaia di anni

  • Età dei genitori, c’è una costante da migliaia di anni L’età dei padri è sempre mediamente superiore a quella delle madri
    (Leggi)


Sma, lo screening preserva la capacità di camminare

  • Sma, lo screening preserva la capacità di camminare Anticipa l’accesso alle terapie e consente ai bambini di camminare
    (Leggi)


Una terapia per la sindrome di Smith-Magenis

  • Una terapia per la sindrome di Smith-Magenis Identificati i meccanismi patologici implicati nella malattia
    (Leggi)


Nuova molecola rallenta la Sma

  • Nuova molecola rallenta la Sma Ricerca italiana mostra l’efficacia di MR-409
    (Leggi)


Nuove speranze per la distrofia muscolare di Duchenne

  • Nuove speranze per la distrofia muscolare di Duchenne Importante il microbiota intestinale e il suo rapporto con gli endocannabinoidi
    (Leggi)


Scoperta nuova malattia rara

  • Scoperta nuova malattia rara Identificata dai ricercatori del Bambino Gesù
    (Leggi)


Perderemo il cromosoma Y

Lo screening universale per la sindrome di Lynch

  • Lo screening universale per la sindrome di Lynch La malattia rara aumenta il rischio di tumore
    (Leggi)


La sindrome di Ondine

  • La sindrome di Ondine Quando il cervello dimentica di respirare
    (Leggi)


Terapie a base di staminali, come scoprire le truffe

  • Terapie a base di staminali, come scoprire le truffe Un vademecum per stare alla larga dai truffatori
    (Leggi)


Scoperta nuova malattia rara

  • Scoperta nuova malattia rara Coppia di gemelli affetti da una malattia dei mitocondri
    (Leggi)


La sindrome Ring14

  • La sindrome Ring14 Studio cerca di fare luce sulla rara malattia genetica
    (Leggi)


Altezza e Dna, nesso indissolubile

  • Altezza e Dna, nesso indissolubile Sono 12.000 le varianti genetiche associate alla statura
    (Leggi)


Le malattie che si trattano con le staminali

  • Le malattie che si trattano con le staminali Recupero della vista grazie al trapianto di oltre 60 milioni di mesenchimali
    (Leggi)


Un bambino, tre genitori

Creato un topo sintetico grazie alle staminali

Virus modificati per le malattie mitocondriali

  • Virus modificati per le malattie mitocondriali Vettori virali adenoassociati per contrastare le mutazioni cellulari
    (Leggi)


Palovarotene per la fibrodisplasia ossificante progressiva

  • Palovarotene per la fibrodisplasia ossificante progressiva Nuova opzione terapeutica per il disordine genetico
    (Leggi)


Staminali da cordone, come conservarle al meglio

  • Staminali da cordone, come conservarle al meglio Individuato il modello per una crioconservazione mirata ed efficiente
    (Leggi)


Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante