Gonartrosi, camminare riduce la perdita di cartilagine

L’efficacia di un’attività fisica regolare

Varie_8009.jpg

Un’attività fisica regolare ha l’effetto di ridurre la perdita di cartilagine in pazienti colpiti da gonartrosi. A dirlo è una ricerca presentata nel corso del congresso OARSI di Berlino.
“Che l’attività fisica sia fortemente raccomandata nella gestione della gonartrosi è cosa risaputa da tempo”, hanno sottolineato i ricercatori durante la presentazione del lavoro. Ciò premesso, esistono diverse tipologie di misurazione dell’attività fisica che possono valutare l’efficacia dell’attività fisica a tal scopo.
Il punteggio riportato sulla scala PASE, una scala empirica che misura l’attività fisica nell’anziano, è in grado di fornire informazioni complementari alle misure basate sull’accelerometria, pur con alcuni limiti (bias da recall, scarsa affidabilità e ripetibilità dei risultati).
Lo studio ha quantificato l’impatto di diverse attività fisiche sulla perdita di cartilagine a 2 anni ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | gonartrosi, cartilagine, camminare,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2384 volte