Chi è magro e perde peso rischia il diabete

La perdita di peso è positiva solo per chi è in sovrappeso o obeso

Diabete_8088.jpg

Chi è già magro non dovrebbe perdere ulteriormente peso, pena un maggior rischio di sviluppo del diabete. A dirlo è uno studio pubblicato su Plos Medicine che ha analizzato il dimagrimento di persone di peso diverso per un periodo di 24 anni.
Nei soggetti in sovrappeso oppure obesi, il rischio di ammalarsi di diabete si riduce del 16% per ogni chilo di peso perso.
Lo studio ha raccolto i dati di circa 200.000 persone che derivano da 3 grandi studi prospettici condotti negli Stati Uniti fra il 1988 e il 2017. I soggetti avevano fra i 24 e i 78 anni, in maggioranza donne. Nell'analisi sono stati considerate persone normopeso, sovrappeso e obese che avessero perso almeno 4.5 chili. Le loro condizioni di salute sono state messe a confronto con quelle di persone che non avevano intrapreso alcuna dieta. L’andamento del peso è stato seguito per 10 anni dopo il dimagrimento, mentre ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | peso, diabete, obesità,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 184389 volte