(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) in Nepal, ha coinvolto 290 partorienti sane sottoposte a parto cesareo elettivo. Le donne sono state assegnate casualmente a ricevere morfina intratecale o soluzione fisiologica come parte dell’anestesia.
L’obiettivo primario dello studio era verificare l’incidenza di dolore post-chirurgico postoperatorio (CPSP) a 3 mesi. Gli esiti secondari includevano CPSP a 6 mesi, gravità del dolore e interferenza del dolore, misurati dal questionario Brief Pain Inventory utilizzando una scala di valutazione numerica a 11 punti, a 3 e 6 mesi dopo l'intervento chirurgico.
I risultati hanno mostrato che 276 pazienti hanno completato il follow-up di 3 mesi, 139 nel gruppo morfina e 137 nel gruppo placebo. L'incidenza della CPSP a 3 mesi era del 19% (27 su 139) nel gruppo morfina e del 18% (25 su 137) nel gruppo placebo (odds ratio, 1,08; intervallo di confidenza al 95%, 0,59-1,97; p=0,803).
A 6 mesi, il dolore post-chirurgico cronico era presente in 23 su 139 (16%) pazienti del gruppo morfina rispetto a 19 su 137 (14%) nel gruppo placebo (odds ratio, 1,23; intervallo di confidenza al 95%, 0,63-2,38; p=0,536). I punteggi del questionario Brief Pain Inventory per la gravità del dolore e l'interferenza del dolore a 3 e 6 mesi erano simili tra i gruppi.
Secondo gli autori, quindi, la somministrazione di morfina come componente dell’anestesia spinale per il taglio cesareo non serve a ridurre l’incidenza del dolore cronico a 3 e 6 mesi dopo l’intervento.
29/04/2022 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai le notizie più importanti.

Notizie correlate

Parto pretermine, fondamentale il contatto pelle a pelle

  • Parto pretermine, fondamentale il contatto pelle a pelle Il contatto cutaneo dopo la nascita giova alla mamma e anche al neonato
    (Leggi)


Le polveri sottili minacciano la gravidanza

  • Le polveri sottili minacciano la gravidanza Possono ridurre l’età gestazionale e aumentare il rischio di parto cesareo
    (Leggi)


Acido folico e alimentazione corretta per la spina bifida

  • Acido folico e alimentazione corretta per la spina bifida Come ridurre il rischio del più comune difetto del tubo neurale
    (Leggi)


Aborto spontaneo, come ridurre il rischio di infezioni

  • Aborto spontaneo, come ridurre il rischio di infezioni Il cerchiaggio con fili di sutura a filamento singolo è preferibile
    (Leggi)


La vitamina D in gravidanza

  • La vitamina D in gravidanza Studio evidenzia gli effetti della supplementazione
    (Leggi)


L’anestesia in gravidanza non causa danni al feto

  • L’anestesia in gravidanza non causa danni al feto Nessuna associazione con uno sviluppo neurologico alterato
    (Leggi)


I rischi dell’omocisteina in gravidanza

  • I rischi dell’omocisteina in gravidanza Importante l’integrazione di vitamine del gruppo B e acido folico
    (Leggi)


I sintomi della gravidanza

  • I sintomi della gravidanza La loro presenza può suggerire l’utilizzo di un test
    (Leggi)


Nuove indicazioni sulla vaccinazione in gravidanza

  • Nuove indicazioni sulla vaccinazione in gravidanza Gravidanza e allattamento, aggiornate le indicazioni dell’Iss
    (Leggi)


La caffeina fa male al fegato dei neonati

  • La caffeina fa male al fegato dei neonati Aumenta il rischio di malattie epatiche da adulti
    (Leggi)


L’esercizio fisico riduce il rischio di diabete gestazionale

  • L’esercizio fisico riduce il rischio di diabete gestazionale Valido aiuto per le donne ad alto rischio
    (Leggi)


Alcol in gravidanza, rischi anche con piccole quantità

  • Alcol in gravidanza, rischi anche con piccole quantità Azzerarne il consumo è la scelta migliore
    (Leggi)


Il giusto supporto a mamma e bambino dopo il parto

  • Il giusto supporto a mamma e bambino dopo il parto Le nuove linee guida pubblicate dall’Oms
    (Leggi)


Meno sale in gravidanza per proteggere il cuore dei bambini

  • Meno sale in gravidanza per proteggere il cuore dei bambini Le diete ad alto contenuto di sale predispongono all’ipertensione
    (Leggi)


Il trapianto di utero funziona

  • Il trapianto di utero funziona Efficace per il trattamento dell’infertilità
    (Leggi)


I benefici del parto in acqua

Mamme a qualsiasi età? Non è vero

  • Mamme a qualsiasi età? Non è vero Un falso mito che contribuisce al cosiddetto fenomeno “PIC”
    (Leggi)


Stress in gravidanza e rischio di problemi cognitivi

  • Stress in gravidanza e rischio di problemi cognitivi Studio rivela il legame fra le condizioni
    (Leggi)


La crioconservazione degli ovociti per le donne con cancro

  • La crioconservazione degli ovociti per le donne con cancro Preserva la fertilità e migliora la qualità della vita
    (Leggi)


Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante