Cancro del polmone, lo screening aumenta la sopravvivenza

Maggior numero di diagnosi e più possibilità di sopravvivere

Tumore al polmone_8363.jpg

L’introduzione dello screening regolare per il cancro del polmone negli Stati Uniti ha avuto come effetto un maggior numero di diagnosi in fase precoce e di conseguenza un rialzo del tasso di sopravvivenza.
Lo afferma uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un team del Massachusetts General Hospital di Boston guidato da Alexandra Potter, che spiega: «Negli Stati Uniti nel dicembre 2013 è stato introdotto lo screening per il cancro del polmone tramite tomografia computerizzata (TC) per le persone ad alto rischio, ma i vantaggi di questo intervento nel mondo reale sono ancora in gran parte sconosciuti».
I ricercatori hanno analizzato i dati di due registri, identificando 763.474 pazienti di età compresa tra 45 e 80 anni che hanno ricevuto una diagnosi di carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) tra il 1 gennaio 2010 e il 31 dicembre 2018.
I dati sono stati ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tumore, polmone, sopravvivenza,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2728 volte