Coronavirus, solo 1 contagio su 1000 avviene all’aperto

Ma fondamentale mantenere la distanza di sicurezza

L’incidenza dei contagi all’aperto sul totale è quasi irrilevante. A dimostrarlo sono i dati dell’Health Protective Surveillance Centre irlandese, che monitora la situazione epidemiologica del paese.
Dei 232.164 casi di SARS-COV-2 rilevati dall’inizio della pandemia al 24 marzo di quest'anno, solo 262 erano attribuibili a una trasmissione avvenuta all'aperto. Si tratta dello 0,1% del totale. In altre parole, solo una persona su mille si sarebbe infettata in un luogo non chiuso.
I focolai legati ad assembramenti all’aria aperta sarebbero 42, 21 dei quali nell’ambito di cantieri edili e 20 riconducibili ad attività sportiva. L’ente aggiunge però che nel 20% dei casi totali è impossibile stabilire il luogo e la modalità del contagio.
Tuttavia, anche uno studio realizzato in Cina all’inizio della pandemia aveva offerto risultati simili. I dati di 1.245 casi registrati fra il 4 gennaio ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, contagi, assembramenti,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 912 volte