Nuova tecnologia per il cancro del polmone

Individuata una tecnica di screening per il tumore polmonare

Tumore al polmone_8526.jpg

Un team di ricercatori dell’Istituto Europeo di Oncologia e dell’Università Tor Vergata di Roma ha identificato per la prima volta una tecnica di screening del cancro polmonare che, grazie al riconoscimento di un’“impronta” del tumore, permetterà la diagnosi precoce di questo big killer attraverso il semplice esame dei fluidi biologici (urine, esalato, sangue). I risultati dello studio sono stati appena pubblicati sul Journal of Breath Research.
“Tutto parte dai Vocs (volatile organic compounds) composti organici volatili presenti nei liquidi biologici - spiega Roberto Gasparri, chirurgo toracico IEO e primo autore dello studio - Sapevamo da ricerche precedenti che i Vocs sono potenziali biomarcatori per il tumore del polmone, ma non sapevamo esattamente quali fossero quelli specificamente legati al cancro iniziale e quali ad altri disturbi polmonari. Ci mancavano quindi i singoli ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | polmone, tumore, Vocs,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 189473 volte