Il colesterolo in menopausa

Aumenta in media del 10-15 per cento

Menopausa_8555.jpg

La menopausa produce cambiamenti notevoli nell’organismo femminile, alcuni dei quali molto noti come l’aumento di peso, le vampate di calore e gli sbalzi d’umore. Tra gli effetti meno conosciuti ma comunque rischiosi c’è l’aumento dei livelli del colesterolo, che in genere si alza del 10-15%.
Uno studio pubblicato su European Journal of Preventive Cardiology conferma che alla base dell’aumento dei livelli di colesterolo ci sono proprio i meccanismi legati alla menopausa. In genere, le donne vanno in menopausa a 48-52 anni, con conseguente calo degli estrogeni e un aumento dell'ormone follicolo-stimolante (Fsh).
Con l’interruzione della produzione degli ormoni femminili, i livelli di colesterolo Ldl e i trigliceridi aumentano mentre quello buono – l’Hdl – comincia a calare. Secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, ben il 70% delle donne in menopausa mostra valori di colesterolo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | menopausa, colesterolo, ormoni,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 189479 volte