(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) volontari sono stati randomizzati a un controllo con Wli seguito da quello con Lci (gruppo Wli, n=752) o viceversa, ovvero un controllo con Lci seguito da uno con Wli (gruppo Lci, n=750). La percentuale di pazienti ai quali è stata diagnosticata una o più lesioni al primo esame è stata maggiore con la Lci. In particolare, sono state diagnosticate 1,67 lesioni in più (risk ratio 1,67). La percentuale di pazienti con neoplasie sottovalutate è stata inferiore nel gruppo Lci rispetto al gruppo Wli (risk ratio 0,19).
La conclusione è quindi che l’efficacia della Lci è maggiore di quella della Wli nella rilevazione di lesioni neoplastiche di faringe, esofago e stomaco.

29/12/2020 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante