Sezioni medicina


Calcoli renali, l'ureteroscopia è la scelta migliore

Minore necessità di reintervento rispetto alle onde d'urto

In presenza di calcoli renali va considerata come migliore opzione terapeutica l'ureteroscopia. A dirlo sono i ricercatori della Duke University di Durham, in North Carolina, che hanno pubblicato su Jama Surgery il resoconto di uno studio comparativo fra questa tecnica e la litotripsia con onde d'urto, i due metodi più utilizzati per la rimozione dei calcoli renali.
«Negli Stati Uniti circa una persona su dieci soffre di calcoli renali, con una spesa che supera i dieci miliardi di dollari l'anno. E nella continua ricerca di miglioramento dell'efficienza del sistema sanitario, ridurre il peso economico e la frequenza dei trattamenti ripetuti ci sembrava un buon punto di inizio», spiega Charles Scales, professore associato di chirurgia alla Duke.
Gli scienziati dell'ateneo statunitense hanno analizzato i dati di quasi 48mila pazienti ricoverati in pronto soccorso o sottoposti a procedure ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | calcoli, renali, ureteroscopia,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 119280 volte