Psoriasi, efficace tildrakizumab

Tassi di risposta elevati e durevoli

Psoriasi_8713.jpg

Tildrakizumab si è rivelato efficace per il trattamento della psoriasi. A dirlo è TRIBUTE, uno studio clinico interventistico di fase IV, condotto in condizioni vicine alla pratica clinica. In questo studio, Ilumetri (tildrakizumab) è il primo inibitore di IL-23p19 a dimostrare un miglioramento della qualità del sonno nei pazienti con psoriasi a placche cronica da moderata a grave.
A seguito del trattamento con tildrakizumab sono stati registrati miglioramenti di prurito, dolore e della desquamazione; tali effetti sono stati accompagnati da alti livelli di soddisfazione dei pazienti.
TRIBUTE conferma l'efficacia di tildrakizumab con due terzi dei pazienti che raggiungono un punteggio PASI inferiore a 1 dopo 24 settimane.
Infine, tildrakizumab ha dimostrato un profilo di sicurezza favorevole simile a quello osservato negli studi di fase III.
Circa 60 milioni di persone vivono con ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | psoriasi, tildrakizumab, pelle,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1472 volte