Il vaccino anti-Covid non aumenta il rischio di ipoacusia

Nessuna correlazione fra il disturbo e la vaccinazione

Varie_8761.jpg

Non esiste correlazione fra il rischio di ipoacusia neurosensoriale improvvisa e la vaccinazione anti-Covid. A dirlo è uno studio pubblicato su Jama Otolaryngology-Head & Neck Surgery da un team del Finnish Institute for Health and Welfare di Helsinki guidato da Tuomo Nieminen, che spiega: «In seguito alla vaccinazione con il vaccino a mRNA BNT162b2 (Pfizer- BioNTech) sono state inviate segnalazioni di reazioni avverse spontanee di ipoacusia improvvisa, e uno studio di coorte basato sulla popolazione condotto in Israele ha mostrato un aumento dell'incidenza di ipoacusia neurosensoriale improvvisa. Tuttavia, la situazione rimaneva abbastanza confusa».
I ricercatori hanno analizzato i dati di 5,5 milioni di residenti finlandesi grazie a un registro nazionale. L’incidenza della malattia è stata confrontata con quella del periodo precedente alla pandemia. Per i 5,5 milioni di residenti ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ipoacusia, Covid, vaccino,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 207542 volte