Nuova terapia in combinazione per il diabete

L’efficacia di vildagliptin più metformina

Diabete_8945.jpg

Per il diabete di tipo 2 il trattamento di prima linea è la metformina, con successivo ricorso a terapie di seconda linea quando non viene più assicurato il controllo glicemico.
Spesso però il ricorso a nuove terapie è ritardato e il paziente viene esposto a un’iperglicemia del tutto evitabile. I dati mostrano invece che il trattamento precoce per ridurre la glicemia entro i primi 12 mesi dalla diagnosi migliora la durata del controllo glicemico a lungo termine e riduce il rischio di complicanze.
Per migliorare il raggiungimento e il mantenimento del controllo glicemico è bene iniziare il prima possibile la terapia di combinazione con 2 o più agenti. Lo studio VERIFY (Vildagliptin Efficacy in combination with metfoRmIn For early treatment of type 2 diabetic) ha confrontato la terapia precoce con vildagliptin (inibitore della
dipeptidil peptidasi-4) + metformina, rispetto alla ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | vildagliptin, metformina, diabete,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1721 volte