Nuova tecnica per evitare il linfedema

Disturbo legato all'asportazione dei linfonodi ascellari

In caso di tumore al seno si ricorre spesso all'asportazione dei linfonodi ascellari e a radioterapia locoregionale, interventi che però possono provocare il linfedema o braccio gonfio.
I ricercatori della Fondazione Irccs Istituto Nazionale dei Tumori di Milano hanno pubblicato su Cancer i dettagli di un nuovo approccio atto a scongiurare l'insorgenza del linfedema.
ÂŤIn Italia quasi 60mila donne ogni anno vengono operate per un carcinoma mammario e ancora oggi, malgrado le diagnosi precoci e i progressi terapeutici, il 15-25% di loro deve essere sottoposto a una dissezione ascellare, con effetti spesso invalidanti — sottolinea al Corriere della Sera Massimiliano Gennaro, senologo dell'Istituto milanese e primo autore dello studio —. Il nuovo intervento di dissezione ascellare selettiva ha però un grande vantaggio: preserva il passaggio della linfa e quindi sostituisce il “vecchio” ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Notizie su: tumore, linfedema, linfonodi,

Notizie correlate


Cancro al seno, efficace la mastectomia mini-invasiva La tecnica robotica con risparmio dei capezzoli è sicura ed efficace





Terapia combinata per il tumore del seno Come sfruttare radioterapia e farmaci





Le novitĂ  sul tumore al seno 5 studi che promettono miglioramenti nelle cure





Cancro al seno, trastuzumab deruxtecan rimborsabile La terapia riduce il rischio di progressione della malattia





Gli inibitori dell'aromatasi nel cancro al seno I livelli sierici degli estrogeni sono un fattore fondamentale





Il tumore al seno non pregiudica la gravidanza Nessun aumento di rischio per chi è guarita





Nuova terapia per il tumore del seno Il target terapeutico è uno specifico processo biologico





Cancro al seno, fondamentali 3 varianti genetiche La loro analisi prefigura il successo della terapia





Cancro al seno, efficace abemaciclib La terapia adiuvante riduce il rischio di recidiva





L'inquinamento dell'aria può favorire il cancro al seno Maggiori probabilità nelle donne esposte alle particelle sottili





Una cura meno invasiva per il tumore del seno È possibile evitare la biopsia del linfonodo sentinella





Cancro al seno e Brca, vantaggi da asportazione delle ovaie Strategia da adottare in caso di intervento chirurgico





Microcalcificazioni del seno e cancro Non tutte sono correlate all'insorgenza del tumore





Nuova scoperta su una forma rara di tumore del seno Anche il tumore metaplastico può essere collegato a mutazioni di BRCA1





Nuova cura per i tumori del seno Studio italiano sottolinea l'efficacia della chemioterapia metronomica





Lo stile di vita riduce il rischio di cancro al seno Tuttavia le abitudini scorrette aumentano con l'avanzare dell'etĂ 





Le novitĂ  sul tumore della mammella I dati che riguardano i principali farmaci in sviluppo





L'Intelligenza Artificiale scopre il cancro al seno Maggiore efficacia rispetto al modello di previsione del rischio a 5 anni





Nuovi biomarcatori per il cancro al seno Per capire l'andamento delle cure