Sezioni medicina


Emofilia A, nuovo trattamento riduce le infusioni

Cura personalizzabile grazie a damoctocog alfa pegol

"Per i circa 4.000 pazienti italiani affetti da emofilia A si è aperta una nuova opportunità: 'damoctocog alfa pegol', il nuovo fattore VIII ricombinante a lunga emivita di Bayer, indicato per il trattamento dei pazienti a partire dai 12 anni di età, 2 volte alla settimana, ogni 5 giorni e una volta alla settimana.
Il regime terapeutico con damoctocog è personalizzabile e offre l'opportunità di ridurre le infusioni. Nello studio PROTECT VIII è stato dimostrato che il 90% dei pazienti arruolati ha diminuito la frequenza di infusioni mantenendo l'efficacia, consentendo così di ottenere l'indicazione per la somministrazione anche una sola volta la settimana".
È quanto si legge nella nota diffusa da Bayer. "Durante il convegno AICE (Associazione Italiana Centri Emofilia), appena concluso, - prosegue il comunicato - sono stati presentati i principali risultati dello studio a lungo ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | emofilia, damoctocog, infusioni,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 119216 volte