(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) e fastidio soprattutto durante i pasti, alitosi e scialorrea, cioè l’eccessiva salivazione.
La stomatite aftosa non va confusa con quella erpetica, causata dal virus Herpes simplex. A dispetto di manifestazioni cliniche simili, la stomatite erpetica è contagiosa, quella aftosa no.
Non è necessario un trattamento specifico, dato che la condizione tende a regredire autonomamente nel giro di 10-14 giorni. Tuttavia, è possibile applicare gel protettivi a base di lidocaina per attenuare il fastidio e fare sciacqui con un collutorio a base di clorexedina. In caso di recidiva, si utilizza la sospensione orale di tetraciclina da tenere in bocca per qualche secondo per accelerare la guarigione.

09/04/2021 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante