Covid, una cattiva salute orale favorisce le forme gravi

La parodontite potrebbe aumentare il rischio che il virus raggiunga i polmoni

Varie_9489.jpg

Una scarsa igiene orale può favorire l’infezione da Sars-CoV-2 e la sua evoluzione in una forma grave di Covid-19. A dirlo è uno studio pubblicato sul Journal of Oral Medicine & Dental Research da scienziati dell’Università di Birmingham, del Salisbury District Hospital e del Mouth-Body Research Institute di Los Angeles. L’analisi evidenzia un rischio maggiore di polmonite da Covid nel caso si verifichi un accumulo di placca dentale o sia presente un’infiammazione parodontale.
Grazie alla saliva, il virus può viaggiare nel flusso sanguigno e raggiungere i polmoni. La presenza di malattie gengivali rende più facile il meccanismo, esponendo i pazienti che soffrono di parodontite a un rischio maggiore di Covid grave.
“Questo modello – afferma Iain Chapple, docente di Parodontologia presso l'Università di Birmingham – può aiutarci a capire perché la malattia da nuovo coronavirus si ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, parodontite, igiene,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1661 volte