Nuovo farmaco contro il lupus

Afimetoran mostra la capacità di invertire i sintomi

Malattie autoimmuni_9513.jpg

In fase di sperimentazione un nuovo composto per il trattamento del lupus, grave malattia autoimmune che causa eruzioni cutanee, stanchezza estrema, dolore, infiammazione e deterioramento degli organi.
Attualmente non esistono terapie per il lupus. La malattia coinvolge i recettori toll-like (TLR) 7 e 8, proteine cellulari che attivano il sistema immunitario quando rilevano l'RNA virale o identificano erroneamente l'RNA di una persona come una minaccia.
"I dati genetici e le valutazioni dei trattamenti iniettabili hanno suggerito che TLR7 e 8 potrebbero essere bersagli farmacologici per il lupus. Ciò che mancava era la capacità di bloccare direttamente questi recettori con piccole molecole che potevano essere assunte per via orale", afferma Alaric Dyckman, Direttore scientifico della Bristol-Myers Squibb Company.
Fra i composti sperimentati, afimetoran riesce a legarsi ai TLR ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | lupus, farmaco, sintomi,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 184392 volte