La chemioterapia mette a rischio l’udito

Studio valuta la prevalenza dei problemi alle orecchie

Varie_9687.jpg

La chemioterapia è un’arma importante e talvolta risolutiva nei pazienti colpiti da cancro. Tuttavia, tanti sono gli effetti collaterali legati al suo utilizzo. Uno dei meno noti riguarda possibili disturbi dell’udito, come segnala un nuovo studio pubblicato su BMJ Supportive & Palliative Care da un team dell’Università della California di San Francisco.
Lo studio è stato realizzato su un gruppo di 273 pazienti adulti e anziani colpiti da cancro al seno, ai polmoni, allo stomaco, al colon-retto o di natura ginecologica. I ricercatori hanno sottoposto i volontari a una serie di esami per verificare la salute dell’orecchio e del timpano, oltre che a una valutazione audiologica completa.
I dati indicano che i problemi all’orecchio sono piuttosto comuni in questo gruppo di pazienti che avevano concluso il percorso di cure in media 5 anni prima. Oltre 1 su 2 registrava infatti una ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | udito, chemioterapia, cellule,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 184400 volte