Nefrite lupica in fase attiva, approvato voclosporina

Approvazione basata sui dati positivi di uno studio di fase 3

Varie_9720.jpg

È stato approvato voclosporina in combinazione con micofenolato mofetile per il trattamento dei pazienti adulti affetti da nefrite lupica (NL) in fase attiva, di classe III, IV o V (inclusa la classe mista III/V e IV/V).
L’approvazione della Commissione Europea si basa sui risultati positivi dello studio di Fase 3 AURORA 11 e dello studio di estensione AURORA 22, che hanno dimostrato che il trattamento con voclosporina, in combinazione con micofenolato mofetile (MMF) e basse dosi di corticosteroidi, induce tassi di risposta renale completa a 52 settimane, statisticamente maggiori rispetto al solo trattamento con MMF e basse dosi di corticosteroidi. Il profilo di sicurezza di voclosporina associato a MMF e a basse dosi di corticosteroidi è risultato paragonabile a quello del trattamento con MMF e basse dosi di corticosteroidi.
“L’approvazione di voclosporina da parte della Commissione ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | voclosporina, nefrite, farmaco,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1425 volte