DIABETE

Consulta centinaia di testi. Indice di tutti gli articoli Diabete

Sintomi Diagnosi Terapia


Impotenza

Denominazione di diverse condizioni morbose con eziologia e patogenesi indipendenti. DIABETE MELLITO Tra le varie forme di d., il cosiddetto d. mellito è la più importante. È una sindrome dismetabolica che interessa il metabolismo glicidico, proteico, lipidico, nonché il ricambio idrico ed elettrolitico, ed è essenzialmente caratterizzata da una ridotta utilizzazione del glucosio a livello dei tessuti conseguente a una carenza assoluta o relativa dell'insulina, l'ormone secreto dalle cellule beta del pancreas endocrino (isole di Langherans). È ormai opinione diffusa presso la maggior parte degli studiosi che il d. mellito è una malattia di origine genetica, anche se non si conoscono i geni o il gene responsabili, né le modalità della loro trasmissione. È certo però che il fattore genetico non è in grado da solo di condizionare l'insorgenza della malattia necessitando a tale scopo l'intervento di vari fattori esogeni ed endogeni, la cui azione diabetogena si realizza con due fondamentali meccanismi: A) riducendo la produzione di insulina per azione diretta o indiretta sul pancreas endocrino, in genere attraverso il progressivo esaurimento funzionale delle cellule beta del pancreas; agiscono in tal modo l'obesità, i regimi dietetici squilibrati in senso iperglicidico, le terapie protratte con farmaci cortisonici, la pancreatite cronica, l'iperproduzione di ormoni ad attività iperglicemizzante e quindi anti-insulinica come i glicocorticoidi, la corticotropina, l'ormone somatotropo, l'adrenalina e soprattutto il glucagone, che svolgerebbe nel d. un ruolo pari a quello dell'insulina; B) impedendo l'azione fisiologica dell'insulina (insulino-resistenza) prodotta in quantità normali dal pancreas; ciò può essere provocato dalla presenza nel sangue di anticorpi anti-insulina, da alterazioni del metabolismo lipidico e proteico associate a disturbi vascolari degenerativi e a ipertensione dall'aumento dei trigliceridi e delle b-lipoproteine sieriche, da anomalie dei meccanismi di trasporto dell'insulina nel sangue dalla ridotta ricettività all'insulina delle cellule che sono ordinario bersaglio dell'azione di questa (il recettore dell'insulina è stato isolato nel 1971 da ricercatori della Johns Hopkins University di Baltimora), dall'inattività dell'ormone a opera di auto-anticorpi o dell'insulinasi epatica. DIABETE INSIPIDO Sindrome legata a lesioni del sistema diencefalo-ipofisario, caratterizzata da una ridotta produzione di vasopressina od ormone antidiuretico. Si distinguono due forme di d. insipido: 1) primario o idiopatico, non riconosce una causa responsabile della ridotta produzione di ormone antidiuretico; 2) secondario o acquisito, derivante da varie lesioni patologiche. In questo caso l'eziologia è da riferirsi generalmente a tumori encefalici e ipofisari, meningite, tubercolosi, traumi della base cranica. Non rare sono le forme iatrogene, derivanti da ipofisectomia effettuata nell'ambito della terapia endocrino-chirurgica del carcinoma mammario. L'insorgenza della sintomatologia può essere insidiosa o improvvisa e può comparire a qualsiasi età. Mentre nella forma idiopatica i sintomi sono esclusivamente la poliuria e la polidipsia, nelle forme secondarie sono presenti anche i sintomi della patologia associata. A causa del mancato riassorbimento dell'acqua nel tratto distale dei tubuli renali, si ha l'emissione di forti quantità di urina altamente diluita (15-29 l al giorno), con conseguente disidratazione e sete intensa, insaziabile. La terapia consiste nella somministrazione cronica di vasopressina o di estratti neuro-ipofisari. DIABETE RENALE E DIABETE BRONZINO Il d. renale, o d. insipido nefrogeno, è una forma ereditaria con carattere benigno e non evolutivo, dovuta alla resistenza dei tubuli renali all'azione della vasopressina. Ha la stessa sintomatologia del d. insipido, ma non è sensibile alla terapia con vasopressina: sono efficaci alcuni diuretici, come la clorotiazide e la clorpropamide, i quali provocano la deplezione di piccole quantità di sodio con il risultato di aumentare il riassorbimento dell'acqua nel segmento prossimale del tubulo renale. D. bronzino: diabete mellito associato alla cirrosi epatica.


Sintomi

Diagnosi

Spesso, il medico che sospetti una forma diabetica può ottenere la conferma ai suoi timori misurando la glicosuria. Ulteriore conferma è rappresentata dalla presenza di una glicemia significativamente elevata in campioni di sangue prelevati dopo il digiuno notturno o due ore dopo il pasto. In genere, non sono necessarie prove di tolleranza al glucosio.

Terapia

Gli obiettivi del trattamento sono: prolungare la vita del paziente, alleviare i sintomi della malattia e prevenire le complicanze a lungo termine. Il successo della terapia dipende dalla capacità di mantenere il valore della glicemia il più normale possibile attraverso il rigoroso controllo del peso corporeo, costante esercizio fisico e un'attenta terapia dietetica. Quanto agli individui affetti dal diabete insulino-dipendente, il trattamento è rappresentato da iniezioni regolari di insulina, ricavata da animali, o di tipo umano sintetizzata mediante ingegneria genetica. Inoltre il malato deve seguire una dieta in cui il consumo di carboidrati deve essere distribuito lungo tutto l'arco della giornata.

Diabete, come gestire l’iperglicemia

Diabete, come gestire l’iperglicemia Nuovo documento con diverse raccomandazioni

Un nuovo documento sulla gestione dell’iperglicemia è stato messo a punto dalla European Association for the Study of Diabetes (EASD) e dall'American Diabetes Association (ADA).
Il report è stato pubblicato su due riviste [...]

Il farmaco che ferma il diabete

Il farmaco che ferma il diabete Approvato l’anticorpo monoclonale teplizumab

Un farmaco in grado di arrestare lo sviluppo del diabete di tipo 1 e di ritardarne l’insorgenza. Si chiama teplizumab, un anticorpo monoclonale approvato dalla Food and Drug Administration negli Stati Uniti da assumere ai primi segni [...]

Il caffè riduce il rischio di diabete

Il caffè riduce il rischio di diabete Le possibilità di insorgenza diminuiscono nei consumatori della bevanda

Una sfida quotidiana che impegna 24 ore su 24, che dura tutta la vita. Questo significa avere il diabete, una malattia cronica, invalidante e costosa, in netta crescita tra la popolazione italiana ed europea che rappresenta, [...]

Diabete e paura degli aghi

Diabete e paura degli aghi I consigli per gestire l’agofobia

Cosa accade quando oltre al disagio di una malattia si manifesta anche la paura degli aghi? E cosa succede se oltre a dover ricorrere a costanti iniezioni giornaliere i pazienti devono lottare contro sensazioni di ansa e panico fino allo [...]

Nuove linee guida sul diabete di tipo 2

Nuove linee guida sul diabete di tipo 2 Calo ponderale obiettivo primario

Uno degli obiettivi primari nella gestione del diabete di tipo 2 è il calo ponderale. Lo segnalano le nuove linee guida sulla malattia redatte dagli esperti dell'Associazione europea per lo studio del diabete (EASD) e [...]

Diabete di tipo 1, il trapianto è sicuro

Diabete di tipo 1, il trapianto è sicuro L’intervento sulle isole pancreatiche sembra sicuro ed efficace

Uno studio pubblicato su Diabetes Care ha rivelato l’efficacia e la sicurezza fino a 8 anni del trapianto di cellule delle isole pancreatiche nei soggetti colpiti da diabete di tipo 1.
Lo studio è un follow-up a lungo [...]

Le cellule che curano il diabete di tipo 1

Le cellule che curano il diabete di tipo 1 Forse utili anche per lo scompenso cardiaco

Il campo delle terapie cellulari per il trattamento del diabete di tipo 1 è in rapida evoluzione e una nuova entusiasmante era è già iniziata. La speranza è di poter disporre a breve di fonti illimitate di cellule [...]

L’analisi multi-omica per valutare dieta e stile di vita

L’analisi multi-omica per valutare dieta e stile di vita Alla ricerca di biomarcatori su 2000 campioni biologici di diversa natura

Individuare i biomarcatori, la cui variazione nel tempo permette di valutare l’impatto della dieta e dello stile di vita sulla nostra salute e su quella di pazienti diabetici e obesi per creare modelli [...]

Il pancreas bionico per il diabete di tipo 1

Il pancreas bionico per il diabete di tipo 1 Migliora i livelli di emoglobina glicata

I dati dimostrano un miglioramento nei livelli di emoglobina glicata in pazienti con diabete di tipo 1 che hanno sperimentato il pancreas bionico. I risultati emergono da uno studio pubblicato sul New England Journal of [...]

Chi è magro e perde peso rischia il diabete

Chi è magro e perde peso rischia il diabete

La perdita di peso è positiva solo per chi è in sovrappeso o obeso

Chi è già magro non dovrebbe perdere ulteriormente peso, pena un maggior rischio di sviluppo del diabete. A dirlo è uno studio pubblicato su [...]

Le staminali per il diabete di tipo 1

Le staminali per il diabete di tipo 1

È possibile rendere invisibili le cellule staminali pluripotenti indotte

I ricercatori del San Raffaele, coordinati dal professor Lorenzo Piemonti, direttore dell’Istituto di Ricerca sul Diabete (DRI) del San Raffaele, [...]

Diabete, pesce e cereali per ridurre il rischio di decesso

Diabete, pesce e cereali per ridurre il rischio di decesso

L’alimentazione può svolgere un ruolo fondamentale

Chi è affetto da diabete dovrebbe consumare pesce, cereali integrali e acidi grassi polinsaturi omega-3 per abbattere il [...]

Il diabete accorcia la vita delle donne

Il diabete accorcia la vita delle donne

Perdita di 5 anni di aspettativa di vita per il genere femminile

Il diabete ha un impatto importante sull’aspettativa di vita, soprattutto quella femminile. Secondo uno studio della University of Surrey di [...]

Un nesso fra Covid e diabete giovanile

Un nesso fra Covid e diabete giovanile

Dati americani sembrano suggerire una correlazione

La pandemia di Covid-19 ha agito da detonatore per i casi di diabete giovanile. Lo dimostra uno studio pubblicato sul Journal of Pediatrics a [...]

Diabete, NBL1 e perdita di funzione renale

Diabete, NBL1 e perdita di funzione renale

Correlazione tra il marker NBL1 e la progressione dell’insufficienza renale

Una ricerca frutto della collaborazione tra il Joslin Diabetes Center di Boston, la Harvard Medical School, il Boston Children’s Hospital e il [...]

Caldo e diabete, un decalogo per l’estate

Caldo e diabete, un decalogo per l’estate

Come affrontare trasferte e soggiorni

Oltre alla fatica di fare i bagagli e organizzare gli spostamenti più o meno lunghi, la vacanza può essere motivo di preoccupazioni per chi ha [...]

Usa un misuratore di glicemia: semplificati la vita!

Usa un misuratore di glicemia: semplificati la vita!

Strumento fondamentale per tenere a bada il diabete

Nel mondo sono circa 422 milioni le persone che soffrono di diabete, la patologia cronica causata dall’iperglicemia – una quantità [...]

Nuova terapia in combinazione per il diabete

Nuova terapia in combinazione per il diabete

L’efficacia di vildagliptin più metformina

Per il diabete di tipo 2 il trattamento di prima linea è la metformina, con successivo ricorso a terapie di seconda linea quando non viene [...]

Diabete e Covid-19, una relazione pericolosa

Diabete e Covid-19, una relazione pericolosa

Il virus interferisce con la segnalazione dell’insulina nell’organismo

Diversi studi hanno già indagato il rapporto fra Covid-19 e diabete. Ora una ricerca dell’Università di Osaka pubblicata su Metabolism [...]

Diabete, funziona un farmaco contro l’impotenza

Diabete, funziona un farmaco contro l’impotenza

Nuova opzione terapeutica grazie a tadalafil

Un farmaco utilizzato per il trattamento della disfunzione erettile, tadalafil, potrebbe rappresentare una nuova opzione terapeutica per [...]

Nuove linee guida per il diabete di tipo 1

Nuove linee guida per il diabete di tipo 1

Aggiornati gli standard di cura

Gli esperti dell’Associazione Medici Diabetologi e di altre società hanno redatto le nuove linee guida per il diabete di tipo 1. Nel nuovo [...]

Diabete, vitamina D utile solo per alcuni

Diabete, vitamina D utile solo per alcuni

Benefici per chi ha una secrezione insufficiente di insulina

L’integrazione di vitamina D non sembra in grado di prevenire lo sviluppo del diabete di tipo 2 nelle persone ad alto rischio. Tuttavia, i [...]

Diabete, disfunzioni pancreatiche e vitamina D

Diabete, disfunzioni pancreatiche e vitamina D

Nesso fra la sostanza e i valori di glucagone e peptide C

C’è un nesso fra i livelli di vitamina D e i valori di glucagone e peptide C nei pazienti con obesità addominale e diabete di tipo 2. A [...]

Diabete, il ruolo della genetica

Diabete, il ruolo della genetica

Verso la creazione di punteggi genetici per la valutazione del rischio

Un nuovo studio fa luce sull’influenza della genetica nei meccanismi di sviluppo del diabete di tipo 2. La ricerca, pubblicata su Nature Genetics, è un [...]

Diabete, la rigidità arteriosa lo predice

Diabete, la rigidità arteriosa lo predice

Capacità predittiva migliore rispetto ai valori pressori

La rigidità arteriosa si è rivelata un parametro migliore della pressione sanguigna nel predire la possibile insorgenza del diabete di tipo 2. [...]

Forum

Partecipa! Domanda ai medici

Diabete, 4 parametri per 10 anni di vita in più

Diabete, 4 parametri per 10 anni di vita in più

Tenerli sotto controllo aumenta l’aspettativa di vita

I diabetici dovrebbero tenere sotto stretto controllo 4 parametri fondamentali per sperare di vivere più a lungo: glicemia, grasso [...]

Diabete, remissione possibile anche con Bmi normale

Diabete, remissione possibile anche con Bmi normale

Comunque benefica la riduzione del grasso corporeo in fegato e pancreas

Anche i diabetici che non si trovano in una condizione di sovrappeso possono puntare alla remissione dalla malattia grazie a un [...]

L’intelligenza artificiale aiuta in caso di diabete

L’intelligenza artificiale aiuta in caso di diabete

Identificati in anticipo i primi segni della malattia

Grazie a un modello di deep learning automatizzato, gli scienziati del National Institutes of Health Clinical Center di Bethesda [...]

Diabete, nuova formulazione per semaglutide

Diabete, nuova formulazione per semaglutide

Efficace nella riduzione di emoglobina glicata e peso corporeo

Inizia una nuova era per il trattamento del diabete tipo 2, malattia cronica che colpisce circa 3,5 milioni di persone nel nostro Paese, [...]

Anziani e diabete, il tipo 1 minaccia la funzione cognitiva

Anziani e diabete, il tipo 1 minaccia la funzione cognitiva

Performance più scarse rispetto agli anziani con diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 1 sembra causare maggiori danni agli anziani rispetto al tipo 2. Uno studio pubblicato su BMJ Open [...]

Una molecola svela il diabete

Una molecola svela il diabete

Ricercatori italiani scoprono nuovo valido marcatore

Esiste una “terra di mezzo” tra l’essere in salute e la patologia diabetica conclamata, in cui la glicemia inizia ad alzarsi ma si sta [...]

Diabete di tipo 1, scoperto nuovo meccanismo

Diabete di tipo 1, scoperto nuovo meccanismo

Identificata una delle cause di soppressione delle cellule beta pancreatiche

Uno studio pubblicato su Nature Communications ha evidenziato l’esistenza di un nuovo meccanismo alla base della perdita delle cellule beta [...]

Diabete, il grasso potrebbe aiutare

Diabete, il grasso potrebbe aiutare

Risultati sorprendenti di una ricerca svizzera

Il grasso non sarebbe necessariamente un male in caso di diabete. Lo dice un nuovo studio dell’Università di Ginevra pubblicato su Diabetologia da [...]

Diabete, il meccanismo che uccide le cellule pancreatiche

Diabete, il meccanismo che uccide le cellule pancreatiche

La scoperta apre la strada a nuove opzioni terapeutiche

Identificati un meccanismo determinante nella perdita di beta cellule in corso di diabete e la sua possibile disattivazione [...]

Diabete, l’approccio simbolico per il pancreas artificiale

Diabete, l’approccio simbolico per il pancreas artificiale

Nuova tecnica per la progettazione dell’organo artificiale

Un team di ricercatori dell’Istituto di analisi dei sistemi e informatica “Antonio Ruberti” del Consiglio nazionale delle [...]

La crononutrizione contro il diabete

La crononutrizione contro il diabete

I tempi dell’alimentazione sono importanti

Forse il problema non è “quanto” ma “quando”. Parliamo del mangiare e della nostra continua lotta contro l’aumento di peso. Le stesse tipologie di [...]

Diabete infantile, cos’è e come comportarsi a scuola

Diabete infantile, cos’è e come comportarsi a scuola

I consigli del pediatra diabetologo

Il diabete di tipo 1 colpisce i bambini ed è importante gestirlo adeguatamente anche a scuola.
Il diabete di tipo 1 è una [...]

Diabete, insulina prodotta da staminali trapiantate

Diabete, insulina prodotta da staminali trapiantate

È la prima volta nella storia che accade

Per la prima volta nella storia, cellule staminali trapiantate in pazienti con diabete di tipo 1 hanno secreto insulina. È lo [...]

Diabete e vaccini, binomio vincente

Diabete e vaccini, binomio vincente

Importanti non solo per Covid-19 ma per molte altre malattie

Le malattie infettive sono un importante tallone d’Achille per le persone con diabete; non solo sono più suscettibili, ma sviluppano spesso forme di [...]