IMPOTENZA

Consulta centinaia di testi. Indice di tutti gli articoli Impotenza

Sintomi Diagnosi Terapia


Impotenza

In medicina, incapacità di compiere l'atto sessuale (impotentia coeundi) o di generare (impotentia generandi). Nell'uso il termine si riferisce esclusivamente all'uomo. La prima forma d'i. può essere dovuta ad anomalia dei genitali, ad alterazioni endocrine, a malattie generali (diabete mellito, alcolismo, malattie debilitanti), a traumi nervosi nella regione perineale (i. sintomatica); a paralisi dei nervi motori (i. atonica); a lesioni del sistema nervoso centrale, in particolare del midollo spinale (i. paretica); a fattori di ordine psicologico. La terapia consiste nel rimuovere le cause locali e generali e nel somministrare preparati ormonici. La seconda forma d'i. può trarre le sue origini da: difetto quantitativo o qualitativo degli spermatozoi, da ostruzione delle vie genitali per pregresse infezioni o interventi chirurgici; alterata deposizione dell'eiaculato in vagina, per anomalie del pene, eiaculazione precoce, ecc.


Sintomi

Mancanza di erezione e di stimolo sessuale.

Diagnosi

La diagnosi si formula con l'esame dell'eiaculato, con la biopsia dei testicoli, con l'esplorazione rettale. La terapia dovrà tener conto soprattutto delle cause. Tra i meccanismi causali di questo disturbo, frequentemente entrano in gioco fattori di ordine psicologico. Esistono diverse forme d'i.: forme primarie, quando l'uomo non ha mai raggiunto una soddisfacente erezione durante il rapporto, e secondarie, che si sviluppano dopo un periodo di rapporti sessuali più o meno senza problemi. In alcuni casi l'i. può presentarsi in soggetti con personalità gravemente disturbata. In numerose forme di nevrosi, i conflitti profondi, presenti più o meno consciamente, generano ansia verso la sessualità, attraverso meccanismi psicodinamici differenti: come conseguenza di un'educazione repressiva e rigida, nella quale al sesso sia stata attribuita una valenza di immoralità; per la sopravvivenza di sensi di colpa, dovuti a desideri incestuosi infantili, cui consegue un senso di castrazione di fronte al rapporto eterosessuale; per l'emergere di pulsioni omosessuali latenti o di veri e propri istinti aggressivi nei confronti della donna. In altri casi, si tratta di inibizioni meno profonde, legate, p. es., al senso di colpa derivante da un giudizio di carattere etico, ovvero a un timore di inadeguatezza, ecc. Le forme secondarie sono spesso riferibili a situazioni contingenti, come disaffezione verso la partner, o inaccettabilità morale di una relazione (come nel caso di forme di i. che affliggono rapporti extramatrimoniali di soggetti che non hanno alcun problema nei rapporti con la moglie).

Terapia

Il trattamento delle i. psicogene si avvale sempre di un supporto di tipo psicologico o psicoterapeutico, volto a rassicurare chi ne ├Ę affetto o a sviscerarne i pi├╣ profondi meccanismi causali; talvolta risulta anche estremamente utile una sensibilizzazione della partner, in forme di terapia di coppia. In alcuni casi si ricorre anche alla somministrazione di ansiolitici. Nel 1998 ├Ę stato commercializzato, per curare l'i. maschile, un farmaco che stimola il GMP-ciclico, sostanza prodotta per impulso nervoso dal cervello che consente l'erezione. Nelle prove cliniche, tuttavia, si sono verificati effetti collaterali, quali cefalee, problemi di vista e collasso, per chi fa uso di antipertensivi ed ├Ę sotto trattamento con nitroglicerina.

Notizie correlate


La sedentarietà stimola la disfunzione erettile

Le probabilità aumentano se si passa troppo tempo davanti a uno schermo







Il microbiota influenza anche la vita sessuale

In caso di alterazione si potrebbe soffrire di disfunzione erettile







Disfunzione erettile, lo sport ├Ę come il Viagra

L'attività fisica mostra lo stesso livello di efficacia del farmaco







Rischio di disfunzione erettile con le e-cig

Svapare sigarette elettroniche aumenta i livelli di stress ossidativo







Uno stent per eliminare l'impotenza
____________________________


Il dispositivo facilita l'afflusso di sangue al pene







Malattia di Wilson, nuovo bersaglio terapeutico

Un meccanismo molecolare consente di aggirare la mutazione genetica responsabile







Le onde d'urto curano l'impotenza

Per pazienti con disfunzione erettile di grado lieve e moderato







La disfunzione erettile pu├▓ predire l'infarto

Il disturbo ├Ę associato a un rischio pi├╣ elevato di crisi cardiaca







Impotenza, questione di Dna

Area del genoma associata all'aumento del rischio del disturbo







Il caff├Ę contro la disfunzione erettile

Tre tazzine al giorno agiscono come una sorta di Viagra







Gel al testosterone, pi├╣ virili e pi├╣ impulsivi

Il prodotto migliora il sesso ma peggiora la capacità di giudizio







Liposuzione e staminali sconfiggono l'impotenza

Nuovo trattamento per la cura della disfunzione erettile







Impotenza, cause da ricercare anche nel gruppo sanguigno

Gli uomini che appartengono al gruppo 0 sono i pi├╣ fortunati







Impotenza addio grazie alle protesi peniene

Intervento mininvasivo e altamente efficace







Sesso, la terapia della luce per aumentare il desiderio

Studio evidenzia l'effetto positivo di una luce intensa







I mirtilli contro la disfunzione erettile

Il positivo effetto assicurato dai flavonoidi







Una crema per la disfunzione erettile
____________________________


Si chiama Vitaros e sta per arrivare in Italia







Il laser dell'amore per gli uomini
____________________________


Funzionalità sessuale garantita per chi si opera alla prostata







Impotenza addio grazie a un ragno
____________________________


Il veleno di un ragno tropicale potrebbe risolvere il problema







Caff├Ę e ginseng contro l'impotenza

Due studi ne rivelano la rispettiva efficacia







Nuove tecniche per allungare il pene

Derma umano e suino per migliorare i risultati







Impotenza, 7 farmaci a confronto

Il Viagra risulta ancora il pi├╣ efficace







La pillola dell'amore ┬źveloce┬╗

Avanafil entra in azione già dopo 15 minuti







La dieta mediterranea contro l'impotenza

La disfunzione erettile pu├▓ essere trattata anche a tavola