MAL DI TESTA

Consulta centinaia di testi. Indice di tutti gli articoli Mal di testa

Sintomi Diagnosi Terapia


Qualsiasi sensazione dolorosa riferita alla testa, in particolare alla volta cranica. È uno dei disturbi più frequenti e può essere un sintomo benigno, espressione di un semplice affaticamento o di una tensione oppure, se forte e persistente, un sintomo di malattia cerebrale, come un ematoma, una encefalite, una meningite, oppure può essere espressione di una ipertensione grave. In tutti questi casi si parla di c. secondaria, in quanto sintomatica di una patologia organica, mentre nelle evenienze dove non è possibile individuare una causa precisa, la c. è considerata primitiva o essenziale.


Sintomi

Il tipo del dolore può essere fisso o pulsante, la sua durata, la sua localizzazone, e tutte le condizioni che la favoriscono e la innescano o al contrario che ne provocano la risoluzione. Significative sono anche la ripetitività e l'intensità del dolore, che può raggiungere punte insopportabili sino a rendere estremamente penosa la vita del paziente, e la frequenza degli attacchi dolorosi oltre alla loro durata (minuti, ore, o giorni). Schematicamente si possono distinguere vari tipi di c., fra cui l'emicrania e la c. muscolo-tensiva. Per emicrania si intende una serie di attacchi acuti di c. a una metà della testa, spesso accompagnati da nausea e vomito e preceduti da disturbi visivi, come zig-zag luminosi e fotofobia, insorgenti nell'adolescenza o in età giovanile, spesso in membri di famiglie in cui altri individui sono colpiti, e in genere più frequenti nelle donne, con esacerbazioni nel periodo premestruale. La patogenesi dell'emicrania è legata a modificazioni del flusso di sangue cerebrale, dovute a costrizione arteriolare e a successiva vasodilatazione. Al contrario dell'emicrania, la c. muscolo-tensiva colpisce in genere l'età adulta, non presenta familiarità e può avere una durata notevole, disturbando anche il sonno notturno. Il dolore è più diffuso che nell'emicrania, interessando anche la porzione posteriore del cranio e la nuca. È facilmente scatenata da emozioni, stress e tensione nervosa ed è frequente in soggetti depressi e ansiosi, tanto che a volte può essere curata con la psicoterapia. Sono possibili e tutt'altro che rare forme di c. miste, con entrambe le componenti, vascolare e muscolo-tensiva. Un tipo particolare di emicrania è infine quello definito come c. a grappolo, consistente in attacchi di dolore estremamente intenso localizzato all'orbita e alla regione periorbitaria, accompagnato da lacrimazione, rinorrea, edema e arrossamento della zona colpita. La durata è molto breve ma il disagio dei pazienti, per la maggior parte uomini, è notevole; la frequenza degli attacchi è variabile ma fortunatamente in genere non è elevata, anche se fattori psichici ed emozionali, così come lo stress e l'intenso lavoro, possono accentuarla.

Diagnosi

Vanno differenziate con opportune indagini strumentali (EEG, Tac, Doppler, etc.) le cefalee primitive (emicrania, cefalea a grappolo) da quelle secondarie ad altra patologia (ipertensione, meningite, encefalite, tumori cerebrali, tensiva, arterite temporale, etc.) perché nelle secondarie è la causa che va curata, la cefalea è solo un sintomo di una patologia sottostante.

Terapia

La terapia dell'attacco emicranico si basa sull'uso di antinfiammatori non steroidei, come l'aspirina e simili, e sul riposo, possibilmente al buio e nel silenzio. Per coloro che soffrono di attacchi ricorrenti è consigliabile anche una terapia di fondo che comprende una vasta gamma di farmaci, come metisergide, propranololo, pizotifene, amitriptilina e fenelzina. Le tecniche più recenti riguardano il biofeedback, con il quale l'individuo impara ad autocontrollare il tono e il calibro dei vasi sanguigni. La terapia della c. muscolo-tensiva fa molto perno sulle tecniche di rilassamento, sui massaggi, e sulla psicoterapia, anche se non esclude l'uso di farmaci, soprattutto blandi sedativi e antidepressivi, ricorrendo agli antidolorifici solo nel caso di attacchi di forte dolore. Recentemente è entrato nell'uso clinico un nuovo farmaco, il sumatriptan, che è un antagonista specifico e selettivo dei recettori 5HT1-LIKE della serotonina a livello soprattutto dei vasi cerebrali che viene utilizzato per bloccare o abortire le crisi acute di emicrania e di cefalea a grappolo. La genetica si è indirizzata anche verso la ricerca sulle cause di alcuni tipi di c., come le emicranie a carattere familiare, nelle quali si ipotizzava una componente ereditaria. Nel 1996 è stato individuato (Università di Leida, Paesi Bassi) un gene responsabile del trasporto del calcio tra le cellule cerebrali, che sarebbe responsabile di una rara forma di emicrania, nota come «emicrania familiare emiplegica». Se questo gene non funziona normalmente le conseguenti oscillazioni del livello del calcio si riflettono sul funzionamento di alcuni neurotrasmettitori, la cui alterazione è stata collegata a questo tipo di emicrania. La prima conseguenza di questa scoperta è l'avvio di ricerche per individuare la componente genetica di altre forme di c. e nello stesso tempo di sviluppare terapie farmacologiche rivolte a ripristinare il corretto livello di calcio che fluisce tra i neuroni.

La tiamina contro l’emicrania

La tiamina contro l’emicrania Riduce le probabilità di sviluppare la condizione

Le crisi di emicrania sono più rare con un’elevata assunzione di tiamina, soprattutto per le donne. A rivelarlo è uno studio pubblicato su Headache da un team del People's Hospital of Henan University di Zhengzhou.
«Lo scopo del [...]

Emicrania, c’è una carenza di vitamina B12

Emicrania, c’è una carenza di vitamina B12 Il deficit della sostanza può aumentare il rischio del disturbo

Una carenza di vitamina B12 e un eccesso di omocisteina nel sangue possono provocare un aumento del rischio di emicrania. I due fattori causano danni alle cellule endoteliali aumentando i livelli di radicali liberi, [...]

Emicrania, sottopeso e obesità ne aumentano il rischio

Emicrania, sottopeso e obesità ne aumentano il rischio Consigliabile mantenere un indice di massa corporea adeguato

Sottopeso e obesità aumentano il rischio di emicrania. A dirlo è uno studio pubblicato su Headache: The Journal of Head and Face Pain da un team della Teheran University of Medical Sciences.
La revisione ha [...]

Gli esami da fare in caso di mal di testa

Gli esami da fare in caso di mal di testa Varie le cause, tanti gli esami che possono aiutare

Il mal di testa colpisce in maniera ricorrente oltre 7 milioni di persone nel nostro paese. Le cause sono di varia natura e non sono sempre semplici da individuare, tanto che a volte è necessario effettuare indagini più [...]

I farmaci per l’emicrania non sono rischiosi in gravidanza

I farmaci per l’emicrania non sono rischiosi in gravidanza Non sembrano aumentare il rischio di ADHD

Si possono utilizzare i farmaci per l’emicrania in gravidanza. Non ci sarebbe infatti il rischio di aumentare le probabilità di ADHD nel futuro bambino, secondo uno studio dell’Università di Oslo pubblicato [...]

La lidocaina funziona contro l’emicrania

La lidocaina funziona contro l’emicrania Lo dimostra uno studio su persone che non rispondono ai trattamenti

In caso di emicrania cronica resistente a ogni trattamento può essere utile la lidocaina. A rivelare la possibile efficacia dell’anestetico locale è uno studio della Thomas Jefferson University di Philadelphia pubblicato su [...]

Emicrania e sonnellini, nelle donne c’è un nesso

Emicrania e sonnellini, nelle donne c’è un nesso Quelle che ne soffrono dormono più spesso durante il giorno

Dormire più spesso durante il giorno come reazione alle sofferenze indotte dall’emicrania cronica. È quanto emerge da uno studio pubblicato su Behavioral Sleep Medicine da un team della Northwestern University [...]

Emicrania, anche la Pma tra i fattori scatenanti

Emicrania, anche la Pma tra i fattori scatenanti Malattia più diffusa fra le donne

L’emicrania colpisce milioni di persone in Italia, con una predilezione per le donne in età fertile.
Circa il 12% della popolazione in generale ha un attacco di emicrania almeno una volta nella vita. La malattia [...]

L’emicrania aumenta il rischio di parto pretermine

L’emicrania aumenta il rischio di parto pretermine Più probabili anche l’ipertensione gestazionale e la preeclampsia

Le donne che soffrono di emicrania hanno un rischio maggiore di complicazioni associate alla gravidanza, fra cui parto pretermine, preeclampsia e ipertensione gestazionale.
A dirlo è uno studio che verrà [...]

Un mal di testa spaziale

Un mal di testa spaziale

Una misteriosa sindrome colpisce gli astronauti

Nei prossimi decenni molto probabilmente l’umanità dovrà fare i conti con la Sans, la sindrome neuro-oculare da viaggi spaziali (in inglese [...]

Una mappa dei geni dell’emicrania

Una mappa dei geni dell’emicrania

Associate alla malattia 123 regioni del genoma

Un grande studio internazionale ha prodotto una mappa dei geni dell’emicrania. Il risultato è stato pubblicato sulla rivista Nature Genetics da [...]

Un nesso tra il mal di testa e i problemi alla vista?

Un nesso tra il mal di testa e i problemi alla vista?

Come prevenirlo e affrontarlo quando insorge

Il mal di testa è uno dei dolori più comuni di cui soffrono le persone; ma ci può essere una relazione diretta tra il mal di testa [...]

Emicrania, efficace fremanezumab

Emicrania, efficace fremanezumab

Nuova terapia anti-CGRP per la prevenzione dell’emicrania

Nuovi dati a disposizione confermano l’efficacia di fremanezumab nel contrasto all’emicrania. I dati provengono da ben 8 abstract relativi a [...]

Emicrania, un’app per gestire le crisi

Emicrania, un’app per gestire le crisi

Come evolvono i trattamenti per il mal di testa

Un’app che aiuti i pazienti che soffrono di emicrania a gestire le crisi con maggior serenità. È l’annuncio arrivato al secondo Forum organizzato [...]

Emicrania nei bambini, attenzione al sovrappeso

Emicrania nei bambini, attenzione al sovrappeso

Ma non ci sono alimenti da evitare

Circa il 10% della popolazione pediatrica soffre di emicrania. Tra i fattori scatenanti dell’attacco emicranico sono compresi anche [...]

Mal di testa, una dieta ricca di Omega 3 aiuta

Mal di testa, una dieta ricca di Omega 3 aiuta

Riduce la frequenza degli attacchi rispetto a una dieta normale

La quantità di acidi grassi Omega 3 che si consumano all’interno di una dieta ha conseguenze sulla frequenza degli attacchi di mal di [...]

Raggi di luce verde contro l'emicrania

Raggi di luce verde contro l'emicrania

Ridotte intensità, durata e frequenza degli attacchi

L’esposizione a raggi di luce verde ha l’effetto di ridurre la frequenza, l’intensità e la durata degli attacchi di emicrania. A dirlo è uno [...]

Emicrania, molte donne rinunciano alla gravidanza

Emicrania, molte donne rinunciano alla gravidanza

Ma la malattia trova giovamento dalla gestazione

Avere figli è quasi proibitivo per le donne che soffrono di emicrania. Lo rivela una ricerca della Mayo Clinic pubblicata su Mayo [...]

Emicrania, galcanezumab riduce gli attacchi

Emicrania, galcanezumab riduce gli attacchi

Somministrato una volta al mese per una riduzione del 50% delle crisi

Un farmaco somministrato sottocute una sola volta al mese in grado di ridurre il numero di giorni di emicrania di almeno il 50% nel 62% dei [...]

Emicrania, efficace e sicuro erenumab

Emicrania, efficace e sicuro erenumab

La somministrazione mensile non mostra problemi

Il farmaco erenumab, somministrato una volta al mese tramite autoiniettore, si è rivelato efficace e sicuro nel trattamento dell’emicrania cronica. [...]

La nuova frontiera per la produzione di vaccini influenzali

La nuova frontiera  per la produzione di vaccini influenzali

E' senza dubbio la coltura cellulare

La Coltura Cellulare è una recente innovazione per la produzione di vaccini influenzali, che nasce con l’obiettivo di [...]

Emicrania con aura, scoperta una mutazione genetica

Emicrania con aura, scoperta una mutazione genetica

Origine genetica per questa forma di mal di testa

La causa dell’emicrania con aura sarebbe una mutazione genetica. Lo rivela uno studio apparso su Neuron e firmato da ricercatori [...]

Emicrania con aura e ictus, il legame non c’è

Emicrania con aura e ictus, il legame non c’è

Ma fra le pazienti più anziane non può ancora essere escluso

L’emicrania, soprattutto quella associata ad aura, non sarebbe un fattore di rischio aggiuntivo per l’ictus. A stabilirlo è uno studio [...]

Mal di testa, l’angioplastica può essere risolutiva

L’intervento che libera le giugulari migliora i sintomi

Sebbene sembri ormai accertata l’inutilità dell’angioplastica venosa per la cura della sclerosi multipla in base al cosiddetto metodo Zamboni, lo stesso intervento potrebbe rivelarsi molto utile per il trattamento della cefalea.
Lo afferma uno studio [...]

L’emicrania aumenta il rischio di trombosi e ischemie

L’emicrania aumenta il rischio di trombosi e ischemie

Studio italiano svela i possibili effetti secondari del malessere

L’emicrania cronica non causa soltanto dolore e riduzione della qualità di vita. C’è un rischio ancora più alto, quello [...]

Forum

Partecipa! Domanda ai medici

Fegato grasso, più a rischio chi nasce con basso peso

Fegato grasso, più a rischio chi nasce con basso peso

Dimostrato il nesso fra peso alla nascita e rischio della malattia

I bambini e gli adolescenti affetti da steatosi epatica e nati piccoli per età gestazionale tendono a sviluppare negli anni forme [...]

Emicrania, il mannitolo fa passare gli attacchi più violenti

Emicrania, il mannitolo fa passare gli attacchi più violenti

Soluzione alternativa ai rimedi solitamente utilizzati in Pronto soccorso

Basta un po’ di zucchero e la pillola va giù, cantilenava la famosa canzone di Mary Poppins.
Roberto De Simone, [...]

Paradosso dei contraccettivi per il mal di testa della donna

Spesso motivo scatenante, possono rivelarsi decisivi nella cura

L’impiego di contraccettivi per trattare l’emicrania femminile sembra un paradosso. La fase mestruale, fisiologicamente preceduta da un calo dei livelli di estrogeni, diventa infatti, in donne predisposte, un potente fattore «naturale» di scatenamento di cefalea, che spesso si associa ad [...]

Un cerotto contro l'emicrania

Un cerotto contro l'emicrania

Da applicare sul braccio, riduce l'intensità del dolore

Un cerotto applicato sul braccio può aiutare il paziente che soffre di emicrania a superare la crisi. Il cerotto riduce l'intensità dell'attacco grazie a [...]

Emicrania, associazione con i nitrati

Emicrania, associazione con i nitrati

Nella bocca di chi ne soffre trovate alte concentrazioni di geni associati

C'è una connessione evidente fra l'emicrania e la presenza di nitrati. Questi ultimi sono composti presenti nelle carni trasformate, nelle verdure [...]

Ecco perché il vino fa venire il mal di testa

Ecco perché il vino fa venire il mal di testa

Tutta colpa delle ammine biogene

L'emicrania da vino non dipende dalla presenza dei solfiti. È ciò che spiega la biologa Sabina Rubini ad Adnkronos, svelando il segreto [...]

Cefalea a grappolo, troppi gli errori nella terapia

Cefalea a grappolo, troppi gli errori nella terapia

Spesso inutilizzati i farmaci preventivi raccomandati

Le temibili cefalee a grappolo sono spesso affrontate nel peggiore dei modi. Lo assicura Paolo Martelletti, responsabile del centro [...]

I geni che fanno venire il mal di testa

Individuate 44 varianti in grado di scatenare l'emicrania

L'emicrania può essere scatenata da alcune specifiche varianti genetiche. Un team dell'Institute of Health and Biomedical Innovation di Brisbane ha scoperto l'esistenza di ben 44 varianti di Dna implicate nei meccanismi di insorgenza del disturbo.
Lo studio, pubblicato su Nature, ha messo a confronto 8 [...]

Tev-48125, nuovo farmaco per l'emicrania cronica

Tev-48125, nuovo farmaco per l'emicrania cronica

Riduzione significativa delle ore di cefalea

Una nuova speranza per chi soffre di emicrania cronica. Si chiama Tev-48125, un nuovo farmaco che previene l'emicrania cronica che, in [...]

Emicrania e colon irritabile, stessa origine genetica?

Emicrania e colon irritabile, stessa origine genetica?

Il gene coinvolto codifica la sintesi del recettore della serotonina

Un'origine genetica comune potrebbe spiegare l'insorgenza di due malattie molto diffuse, l'emicrania e la sindrome del colon [...]

C'è anche il mal di testa da ciclo

C'è anche il mal di testa da ciclo

Un indesiderato compagno che approfitta degli squilibri ormonali

Il mal di testa è un disturbo che coinvolge le donne più degli uomini. Fatto ormai consolidato e supportato anche dall’esperienza clinica dalla quale [...]

Un vaccino per il mal di testa

Trattamento sperimentale in corso al San Raffaele di Roma

Una cura rivoluzionaria per prevenire l’emicrania cronica di tipo specifico e selettivo. Se finora la profilassi del mal di testa è avvenuta con farmaci “riciclati”, cioè con trattamenti nati per altre malattie e casualmente rivelatisi efficaci anche per le cefalee, ora comincia una nuova era, attraverso l’uso di un [...]

Il segreto del mal di testa in una foto

Studio italiano svela i misteri dell'emicrania con e senza aura

Un'immagine svela la natura dell'emicrania. È ciò che hanno ottenuto i ricercatori della Seconda Università di Napoli guidati da Alessandro Tessitore. Il gruppo di ricerca ha osservato le immagini del disturbo grazie alla risonanza magnetica funzionale, scoprendo le caratteristiche particolari di due forme [...]

La cannabis fa bene al mal di testa

La cannabis fa bene al mal di testa

Riduzione dimostrata del numero di attacchi mensili

La cannabis potrebbe aiutare chi soffre di mal di testa ricorrenti. Lo dice uno studio pubblicato su Pharmacotherapy da un team dell'Università del [...]