Gli antiossidanti non prevengono l'ictus

Nessun effetto benefico neanche su memoria e funzionalità cognitiva

Varie_10924.jpg

Assumere antiossidanti non riduce il rischio di insorgenza dell'ictus. A dirlo è una ricerca pubblicata su Neurology da un team della Harvard Medical School, che sottolinea anche l'inefficacia degli antiossidanti nel prevenire forme di demenza mentale e problemi di memoria.
La coordinatrice dello studio Elizabeth E. Devore spiega: “si tratta di risultati interessanti perché altri studi avevano suggerito che gli antiossidanti potevano proteggere contro ictus o demenza. È possibile tuttavia che sia il cibo che contiene questi antiossidanti, piuttosto che il livello totale di antiossidanti nella dieta, a contribuire all'abbassamento del rischio di demenza o di ictus".
Alla ricerca hanno partecipato oltre 5000 persone di età superiore ai 55 anni senza segni di demenza; i soggetti sono stati seguiti per 14 anni. Dai risultati emerge che le persone con alti livelli di antiossidanti non ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | antiossidanti, efficacia, Alzheimer,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118449 volte