Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

C’è una ragione neuroendocrina nell’astenia influenzale

La fiacca deriva da messaggi neuronali ipocretinergici

Influenza_11054.jpg

Finalmente è più chiara la ragione della spossatezza che coglie l’individuo quando è influenzato e il desiderio di inattività che l’accompagna.
Lo hanno scoperto con le tecniche di neuro-imaging i ricercatori della Oregon University di Portland in uno studio pubblicato sul Journal of Neuroscience. Hanno evidenziato come i veri responsabili di questo stato di abulia e apatia totali non sono la febbre o il virus, quanto piuttosto segnali specifici che il cervello manda al corpo attraverso l’attivazione di un sistema neuronale cosiddetto ipocretinergico, sistema rintracciabile nei neuroni dell’ipotalamo e amigdala.
In fondo è proprio la centralina che suggerisce al corpo di risparmiare energie per combattere meglio e in modo efficace il “nemico”.
Anche l’appetito viene meno per non affaticare l’apparato cardiovascolare in un’ottica di preservazione di forze che devono essere ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | neuroendocrina, ipocretina, orexina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 55771 volte