Adolescenti obesi, la metà dimagrisce con semaglutide

Il farmaco efficace in quasi la metà dei ragazzi

Varie_11553.jpg

Quasi la metà degli adolescenti obesi trattati con semaglutide è riuscita a perdere abbastanza peso da scendere al di sotto del limite clinico per l’obesità. È quanto emerge da un’analisi secondaria dello studio STEP TEENS pubblicata su Obesity da un team dell’Università del Minnesota.
«Questi risultati sottolineano l'elevato grado di efficacia clinica di semaglutide in questa popolazione. Si tratta di un risultato storicamente senza precedenti con trattamenti diversi dalla chirurgia bariatrica», spiega Aaron Kelly, autore principale dello studio.
Nell’analisi sono stati inclusi adolescenti fra i 12 e i 18 anni con indice di massa corporea (IMC) compreso nel 5% dei valori più alti. I partecipanti sono stati randomizzati a ricevere semaglutide 2,4 mg per via sottocutanea una volta alla settimana (n=134) o placebo (n=67) per 68 settimane. Inoltre, entrambi i gruppi hanno ricevuto ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | obesità, semaglutide, adolescenti,




Del 07/06/2023 11:43:00

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 244915 volte