L'origine dell'Alzheimer non ha più segreti

Scoperti i meccanismi e i motivi della diffusione della patologia

Morbo di Alzheimer_12331.jpg

Il morbo di Alzheimer non ha più segreti, almeno per quanto concerne le sue origini. Ad alzare il velo sui meccanismi di innesco e diffusione della malattia è uno studio condotto dai ricercatori del Columbia University Medical Center che ha illustrato l'origine, le modalità di diffusione della patologia e le ragioni per cui ciò avviene.
La ricerca è stata pubblicata su Nature Neuroscience e condotta utilizzando una variante ad alta risoluzione della risonanza magnetica funzionale per immagini (fMRI), grazie alla quale è stato possibile mappare i difetti metabolici presenti nel cervello di 96 adulti che hanno partecipato al progetto “Aging Washington Heights-Inwood Columbia” (WHICAP).
Il dott. Scott. A. Small, coautore dello studio, spiega: “è noto da anni che l’Alzheimer ha inizio in una regione del cervello nota come corteccia entorinale. Ma questo è il primo studio a dimostrare in ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, LEC, amiloide,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118480 volte