Nuovi farmaci per l'osteoporosi

Nuova tecnica apre la strada a medicinali innovativi

Osteoporosi_12659.jpg

Un team di ricerca spagnolo sta gettando le basi per la messa a punto di nuovi farmaci in grado di ostacolare l'osteoporosi. Gli scienziati dell'Università di Granada hanno ideato una nuova metodologia che permette di misurare in maniera non invasiva e in tempo reale la concentrazione di ioni fosfato nelle cellule vive.
Questo consente di conoscere la biodisponibilità di farmaci utilizzati in patologie specifiche come ad esempio l'osteoporosi. Lo studio, pubblicato sul Journal of Physical Chemistry B, mostra pertanto la possibilità di una tecnica inedita rispetto a quelle invasive utilizzate finora, per le quali ci si serve del fosfato radioattivo, causa di effetti collaterali anche gravi.
La nuova tecnica si basa sull'uso di una sostanza fluorescente generata con un laser a impulsi. La durata della fluorescenza nelle cellule indica la concentrazione di ioni fosfato nel citoplasma ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | osteoporosi, citoplasma, farmaci,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 60917 volte