Covid, booster per i bambini sicuro

Prevista una dose di richiamo dopo 5 mesi

Varie_14436.jpg

Anche per i bambini la dose booster di Pfizer è sicura. Lo dimostra uno studio su 400 bambini alla base dell’autorizzazione da parte della Food and Drug Administration americana.
Dopo le prime due dosi, quindi, i bambini dai 5 agli 11 anni possono sottoporsi a una dose di richiamo a partire dal quinto mese successivo al ciclo primario. Lo studio ha mostrato gli effetti collaterali più comuni dopo la terza inoculazione: dolore, arrossamento e gonfiore al sito di iniezione, stanchezza, mal di testa, dolori muscolari, brividi e febbre.
I dati dimostrano che ogni 10.000 bambini infettati si registrano 65 ospedalizzazioni, 6 ricoveri in terapia intensiva e 1 decesso. Nel 78% dei casi, i bambini ospedalizzati non presentano condizioni preesistenti che li rendano più fragili rispetto alla media.
In Italia sono 56 i decessi registrati nella fascia d’età 0-19 anni, e purtroppo il numero di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, bambini, vaccino,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1258 volte