Una gomma da masticare contro Sars-CoV-2

Potrebbe ridurre la carica virale e la potenziale trasmissione

Varie_14546.jpg

Fra le tante ricerche che puntano a contrastare la diffusione di Sars-CoV-2, quella dell’Università della Pennsylvania mostra certo di avere l’approccio più originale. I ricercatori guidati dal prof. Henry Daniell della School of Dental Medicine stanno lavorando infatti a un chewing gum di proteine vegetali potenzialmente in grado di intrappolare il nuovo coronavirus, riducendone la carica virale e quindi la capacità di trasmettersi.
Sulla rivista Molecular Therapy sono stati pubblicati i primi risultati sperimentali ottenuti su saliva umana. Il chewing gum è costituito da un polimero in gomma vegetale dotato di recettori Ace2 che avrebbero il compito di intercettare la proteina Spike di Sars-CoV-2 limitando la replicazione del virus nell’organismo e quindi la sua trasmissibilità da un soggetto positivo.
"Sars-Cov-2 si replica nelle ghiandole salivari e sappiamo che quando qualcuno è ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, gomma, Ace2,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 987 volte