Una trasfusione precoce può salvare la vita

In caso di lesioni traumatiche la finestra temporale è di pochi minuti

Varie_2006.jpg

Solo 14 minuti per intervenire con una trasfusione che può rivelarsi salvavita in caso di lesioni traumatiche. È quanto emerge da uno studio pubblicato su Jama Surgery da un team della Boston University, che ha scoperto come una trasfusione di sangue intero in caso di grave emorragia traumatica possa aumentare le speranze di vita del paziente se effettuata in maniera rapida all’arrivo in ospedale. Il beneficio si riduce ampiamente se trascorrono anche soltanto 14 minuti.
«Un sanguinamento significativo dovuto a lesioni traumatiche è la prima causa di decessi prevenibili negli Stati Uniti, e la maggior parte dei decessi si verificano entro sei ore. Prove emergenti suggeriscono che la trasfusione di sangue intero sia associata a un beneficio in termini di sopravvivenza rispetto all’uso della trasfusione di componenti del sangue in questi pazienti», spiega Crisanto Torres, primo nome del ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | sangue, trasfusione, lesione,




Del 20/02/2024 12:00:00

Notizie correlate