Ictus, anticorpi naturali ci proteggono

Il ruolo del sistema immunitario nello sviluppo dell'aterosclerosi

Pochi anticorpi e si è più esposti all'ictus, soprattutto se si è donna. È quanto hanno sottolineato ricercatori svedesi in una ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Stroke, che segue altri studi interessati al ruolo del sistema immunitario nella creazione dell'aterosclerosi, la causa principale di quelle ostruzioni che rendono difficoltosa la circolazione del sangue e provocano infarti e ictus.
Il coordinatore della ricerca, Johan Frostegård, si è concentrato su questa ipotesi nell'ambito del consorzio CVDIMMUNE. La ricerca svedese ha dimostrato che una presenza alta di anticorpi contro la fosforilcolina – un elemento costituente la placca aterosclerotica – rappresenta uno schermo difensivo nei confronti dell'ictus. Si è arrivati a questa conclusione analizzando 227 persone colpite da ictus negli ultimi 13 anni.
Dopo aver eliminato ogni altro fattore che poteva incidere ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118323 volte