La Pet scova l'Alzheimer dieci anni prima

Una ricerca presenta un test per la diagnosi precoce

Al vaglio di un gruppo di scienziati la possibilità di introdurre un nuovo test per la diagnosi del morbo di Alzheimer. Una ricerca nata dalla collaborazione fra Università di Melbourne e Università del Texas è arrivata infatti a mettere a punto un esame che si basa sulla tecnica della Pet, ovvero la tomografia a emissione di positroni, una tecnica di medicina nucleare che fornisce bioimmagini e informazioni di tipo fisiologico.
Presentando il test al meeting della Society of Nuclear Medicine, i ricercatori hanno comunicato i dettagli del loro studio, che ha coinvolto centinaia di volontari, in parte sani, in parte con piccoli problemi cognitivi. I soggetti sono stati sottoposti a una serie di test psicologici e neurologici, seguiti nel corso di più anni ed esaminati tramite una Pet periodica al cervello.
Alla fine, i soggetti con il maggior accumulo di placche amiloidi evidenziate ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, Pet, diagnosi,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118400 volte