L’ansiolitico etifoxina va incontro al ritiro

Effetti indesiderati gravi e scarsa efficacia

Ansia_3348.jpg

Il medicinale ansiolitico Stresam, il cui principio attivo è l’etifoxina, è sotto osservazione da parte dell’Ema che ha avviato una revisione per un possibile ritiro dal commercio. Il farmaco ha mostrato effetti indesiderati rari ma gravi e un’efficacia trascurabile, simile a quella del placebo.
Il medicinale è attualmente autorizzato per il trattamento dei disturbi ansiosi in diversi paesi europei, ma non in Italia. È stato al centro dello studio Ametis sull’efficacia nel trattamento dei disturbi dell’adattamento accompagnati da ansia.
Sono emersi effetti indesiderati come reazioni cutanee gravi, danni epatici, sanguinamento uterino fra un ciclo mestruale e un altro e infiammazione intestinale.
Il principio attivo agisce sugli stessi recettori presenti sulle cellule nervose del Gaba (acido gamma-amminobutirrico). Il Gaba è un neurotrasmettitore – ovvero una sostanza chimica che le ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ansia, etifoxina, reazioni,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118318 volte