Un antidepressivo contro Covid-19

Il farmaco sembra ridurre il rischio di ricovero

Varie_4469.jpg

La fluvoxamina sembra in grado di ridurre il rischio di ricovero per Covid-19. Lo dimostra uno studio realizzato dall’Università McGill di Montréal pubblicato su Jama Network Open.
I ricercatori hanno analizzato i dati di oltre 2.000 volontari non vaccinati e sintomatici, contagiati prima della comparsa della variante Delta. Nella maggior parte dei casi, i soggetti mostravano almeno un fattore di rischio per lo sviluppo di una forma grave della malattia.
Un gruppo è stato trattato con fluvoxamina, mentre il secondo con placebo. I risultati indicano che la probabilità di ridurre i casi di ricovero con la somministrazione precoce di fluvoxamina va dal 94 al 98%.
"Il lavoro è interessante e di rilievo", commenta Francesco Scaglione, Ordinario di Farmacologia all'Università degli Studi di Milano Statale e responsabile della Farmacologia all'Ospedale Niguarda di Milano, "dato che ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, antidepressivo, ricovero,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1368 volte