Una proteina naturale ferma l'Alzheimer

L'interleuchina 33 può ridurre i sintomi della malattia

Morbo di Alzheimer_5103.jpg

La somministrazione di interleuchina 33, una proteina naturale, si associa a una riduzione dei sintomi causati dal morbo di Alzheimer. A scoprirlo è un team dell'Università di Glasgow e dell'Hong Kong University che ha pubblicato su Pnas i dettagli della propria scoperta.
I risultati indicano un miglioramento della memoria e la capacità di prevenzione dell'accumulo di depositi di placche amiloidi nel cervello. L'interleuchina 33 viene prodotta dall'organismo come forma di difesa nei confronti di infezioni e malattie di vario genere, soprattutto se coinvolgono il cervello e il midollo spinale.
I pazienti affetti da Alzheimer mostrano un livello inferiore di interleuchina 33 nel proprio cervello rispetto ai soggetti in salute. Gli scienziati hanno quindi voluto testare sui topi l'effetto dell'assunzione della proteina.
I dati hanno mostrato nei ratti un miglioramento deciso della ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, proteina, interleuchina,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118655 volte