Mandarino, antinfiammatorio naturale

Nel frutto il ruolo assicurato dalla nobitelina

Varie_5290.jpg

Per contrastare i problemi di diabete e di cuore potrebbe essere utile consumare mandarini. Lo rivela una ricerca canadese dell'UniversitĂ  del Western Ontario, secondo cui nella buccia del tangerino, una varietĂ  di mandarini, vi sarebbe una sostanza naturale in grado di agire contro il diabete e di scongiurare obesitĂ , infarto e ictus.
La sostanza in questione, la nobitelina, è un flavonoide che dà ai mandarini il colore arancio, ed è presente in una concentrazione 10 volte più potente rispetto a una sostanza dagli effetti simili, la naringenina, che si trova nei pompelmi.
Secondo i ricercatori, che hanno pubblicato gli esiti del loro lavoro sulla rivista Diabetes, i mandarini sarebbero il frutto ideale anche per combattere i rischi di obesitĂ : “i topi trattati con nobitelina sono stati piĂą protetti dall’obesità”, precisa Murray Huff, il ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | diabete, nobitelina, colesterolo,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118360 volte