Influenza e vaccino, spray o puntura per i bambini?

Da quest’anno disponibile la nuova formulazione in spray

Influenza_5895.jpg

A partire da quest’anno è disponibile una nuova formulazione per il vaccino antinfluenzale destinato ai bambini. Fra i 2 e i 6 anni, infatti, i bambini possono assumere il vaccino sotto forma di spray.
Oltre alla modalità di somministrazione, la principale differenza fra i due vaccini sta nelle caratteristiche dei virus somministrati. Quelli del vaccino tradizionale, iniettato per via intramuscolo, sono inattivati, quindi incapaci di riprodursi. Il vaccino in spray è sempre un quadrivalente, ma è basato su virus vivi attenuati. In sostanza, i virus vengono indeboliti per crescere a temperature basse – quelle nasali – ma non a quelle alte presenti nei polmoni.
Dai 9 anni in poi è sufficiente una sola dose di vaccino, mentre al di sotto dei 9 anni sono raccomandate due dosi da somministrare a distanza di almeno 4 settimane.
Entrambi i vaccini sono efficaci e sicuri. Soltanto in caso ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | vaccino, influenza, spray,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118325 volte