Scoperto nuovo gene coinvolto nelle leucemie infantili

E' stato scoperto il gene che, con le sue mutazioni, contribuisce allo sviluppo di alcune forme di leucemia nei bambini. Proprio questo gene, il PTPN11, è stato al centro di uno studio condotto dall'Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con il Centro Ricerca M. Tettamanti di Monza, e pubblicato sulla rivista "Blood". Ne dà notizia il sito internet dell'Istituto.
"Abbiamo scoperto che mutazioni in questo gene contribuiscono alla patogenesi delle leucemie acute in età pediatrica, in particolare della leucemia acuta monocitica e di quella linfoblastica dei precursori delle cellule B", afferma Marco Tartaglia, dell'ISS, responsabile dello studio. "Il prodotto di questo gene, infatti, è un enzima chiamato SHP-2, una proteina implicata nella risposta cellulare a numerosi fattori di crescita e ad altre molecole-segnale. L'SHP-2 gioca, quindi, un ruolo cruciale nel controllo della ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118316 volte