Vaccini anti-Covid sicuri anche per chi è allergico

Rischiose solo le precedenti reazioni al polietilenglicole

Allergie_6767.jpg

Soffrire di gravi allergie non impedisce di vaccinarsi per la prevenzione di Covid-19. Lo conferma un’analisi degli allergologi del Massachusetts General Hospital che hanno esaminato i dati di oltre 65.000 persone vaccinate con Pfizer, Moderna e AstraZeneca.
Lo studio, pubblicato sul Journal of Allergy and Clinical Immunology: in Practice, svela che anche i soggetti allergici a cibi, farmaci orali, lattice e a punture di insetti possono ricevere i vaccini, anche nel caso abbiano già sperimentato episodi di anafilassi. Soltanto precedenti reazioni al polietilenglicole potrebbero suggerire ai medici di evitare la profilassi.
Secondo il documento, sono sufficienti poche e semplici domande per individuare le persone adatte a ricevere i vaccini, senza bisogno di una visita allergologica.
"Con l'esperienza, siamo stati in grado di restringere in modo significativo il gruppo di pazienti ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | vaccini, Covid, allergie,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 60969 volte